Ascoli-Salernitana, Dziczek sviene in campo. Aveva già avuto un malore in allenamento a settembre - ilNapolista

Ascoli-Salernitana, Dziczek sviene in campo. Aveva già avuto un malore in allenamento a settembre - ilNapolista
Altri dettagli:
IlNapolista SPORT

Ora è in una clinica specializzata a Roma. Ci sono stati attimi di paura in Ascoli-Salernitana, ieri.

Il medico della Salernitana riferisce che ha perso coscienza ma non è andato in arresto cardiaco.

E’ accaduto già lo scorso 21 settembre, quando durante un allenamento, a Salerno, svenne e fu ricoverato in ospedale per accertamenti

Non è la prima volta che Dziczek accusa un malore del genere in campo. (IlNapolista)

La notizia riportata su altri giornali

A settembre ha avuto lo stesso episodio - ha spiegato il dottore Epifano D'Arrigo - la causa scatenante non è stata appurata. Non c'è stato arresto cardiaco, la lingua era andata nel retro bocca ed è stato rianimato dal punto di vista respiratorio (La Gazzetta dello Sport)

«Al momento del primo infortunio di settembre in allenamento furono fatte tutte le indagini di tipo neurologico e cardiologico, con esito negativo. Dziczek non avrebbe mai avuto l’ok per rientrare in campo se non avessimo fatto tutto il necessario per escludere patologie. (Calcio News 24)

Dziczek non avrebbe mai avuto l’ok per rientrare in campo se non avessimo fatto tutto il necessario per escludere patologie. La lingua era andata nel retrobocca ed è stato rianimato, c’è stato un pericolo perchè era in difficoltà respiratorie” (CalcioNapoli24)

Salernitana, il ringraziamento ai tifosi, ai medici e all'Ascoli. Dziczek sta meglio

Tutte le gare di Serie B su Numericalcio.it La gara è poi proseguita e ha visto la vittoria della Salernitana per 2-0. (Viola News)

Dopo 10 minuti tra lacrime e paura il giocatore ha ripreso conoscenza, ma è stato trasportato in ospedale laddove resterà per ulteriori accertamenti. Fino alla settimana scorsa ogni indagine neurologica e cardiologica aveva dato esito negativo, è chiaro che ora si ripartirà in modo ancora più scrupoloso (TUTTO mercato WEB)

Salernitana 1919, rendendosi interprete del sentimento del calciatore, della Proprietà, nonché dell’intera città di Salerno esprime la profonda gratitudine a tutti quelli che ieri, allo stadio Del Duca, si sono presi cura di Patryk. (tuttosalernitana.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr