Magrini (Aifa): "Vaccini efficaci e sicuri. I dati sulle reazioni avverse lo confermano"

Magrini (Aifa): Vaccini efficaci e sicuri. I dati sulle reazioni avverse lo confermano
Gazzetta del Sud SALUTE

Sugli episodi di reazioni avverse gravi - il 13,8% secondo il rapporto Aifa appena pubblicato - Magrini spiega che "si tratta di segnalazioni di eventi e non di casi dove sia stato dimostrato il rapporto causale tra vaccino e conseguenze negative.

Lo dice il diretto dell’Aifa Nicola Magrini intervistato dal Corriere della Sera.

Al contrario alcuni monoclonali usati da soli sono stati messi da parte e lasciati in associazione

Quindi questi vaccini oltreché straordinariamente efficaci sono altrettanto sicuri". (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altre testate

In altre parole se, fino al 26 luglio, solo il 2,4% (7 casi) delle segnalazioni di decesso valu­tale con l’algoritmo era ritenuta correlabile, ora, in sole 4 settimane, si aggiungono 7 casi su 102, cioè circa il 7%. (Telemia)

Anzi, secondo lo stesso parere l’uso di questo farmaco rappresenta “ un potenziale pericolo per la salute delle persone”. I pericoli legati all’uso di farmaci non autorizzati. Fra l’altro il comitato tecnico scientifico ha anche evidenziato come questo farmaco non è mai stato consentito neanche per l’uso nell’ambito delle sperimentazioni cliniche. (Centro Meteo italiano)

Allarme AIFA diretto alla categoria No Vax per l’utilizzo di un farmaco antivirale illegale in sostituzione del vaccino anti Covid: “un potenziale pericolo per la salute”. Allarme AIFA contro l’utilizzo di un farmaco antivirale illegale in Italia importato e assunto dalla categoria No Vax. (Napoli.zon)

Vaccini, terza dose e reazioni avverse: parla il direttore di Aifa

Per i primi c’è una certa urgenza di garantire una migliore maggior risposta al vaccino, mentre per la seconda occorre fare una riflessione, sulla base delle evidenze disponibili, di quali sottogruppi possono beneficiare di un richiamo e in che tempi" Quindi questi vaccini oltreché straordinariamente efficaci sono altrettanto sicuri”. (triestecafe.it)

Le segnalazioni gravi corrispondono al 13,8% del totale segnalato, con un tasso di 13 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate. La distribuzione per tipologia degli eventi avversi non è sostanzialmente diversa da quella osservata per tutte le altre classi di età (ladigetto.it)

Per questa categoria di persone la terza dose va di fatto a completare il primo ciclo vaccinale, portando la risposta immunitaria a livelli ottimali Così il direttore dell’Aifa Nicola Magrini commentando in una intervista al Corriere della Sera l’ultimo rapporto di farmacovigilanza dell’Agenzia italiana del farmaco sui vaccini contro il Sars-CoV-2. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr