Green pass, richiesta certificati falsi sale a +5mila grazie a Telegram

Green pass, richiesta certificati falsi sale a +5mila grazie a Telegram
Quotidiano di Sicilia ESTERI

Certificati di vaccinazione e test negativi per il coronavirus sono alcuni dei "falsi" diffusi addirittura su Telegram.

Aumenta la domanda di certificati falsi di vaccinazione e test negativi in Francia, dove il presidente Macron ha annunciato che il certificato di vaccinazione o un test negativo saranno obbligatori per entrare in ristoranti, cinema o eventi sportivi e culturali.

Da poche centinaia di utenti, sono ora migliaia le persone ad essere in gruppi simili

La prima, appunto, è che “un numero crescente di canali di comunicazione su Telegram stanno offrendo falsi certificati di vaccinazione e test negativi per il coronavirus”. (Quotidiano di Sicilia)

Su altri media

Durante le manifestazioni, è stato anche esposto un fotomontaggio con l’ingresso di un campo di concentrazione nazista e la scritta “il pass sanitario rende liberi”. Alcuni tra i manifestanti avevano stelle gialle simbolo della persecuzione degli ebrei e dei crimini nazifascisti durante la Seconda guerra mondiale. (MeteoWeb)

“In tutta la piazza del Palazzo Reale il 17 luglio si sono sentiti applausi tra acclamazioni: “Ricardo, Ricardo”. Ma ovviamente la piazza prevale nelle cronache con i suoi piccoli leader populisti. (askanews)

E con la stessa destrezza ha rafforzato il congedo di paternità, che in Francia c’è da 20 anni, che è stato raddoppiato da 14 a 28 giorni l’anno scorso. Insomma la differenza tra stare nel G20 o uscirne! (FIRSTonline)

Francia. Green Pass, 114mila persone in piazza a protestare

Domenica 18 luglio 2021 - 11:42. Covid, francesi a decine di migliaia in piazza contro misure Macron. Ma nonostante tutto Parigi va avanti con restrizioni. CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Milano, 18 lug. (Agenzia askanews)

Il provvedimento voluto dal presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, dovrebbe limitare enormemente la libertà dei non vaccinati, impedendo l’accesso a eventi e servizi senza previo tampone. (Metropolitan Magazine )

Francia, 114mila persone scese nelle piazze a protestare per le misure annunciate dal presidente Macron. Le restrizioni prevedono dai primi di agosto, l’obbligo di pass sanitario nei trasporti, per accedere ai ristoranti, bar e l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario (Battipaglia 1929)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr