Incidente Marc Marquez: il video della drammatica caduta a Jerez. Honda distrutta, pilota illeso

Incidente Marc Marquez: il video della drammatica caduta a Jerez. Honda distrutta, pilota illeso
OA Sport SPORT

Impatto molto violento da parte del pilota di Cervera, che ha trascorso alcuni secondi in ginocchio per poi rialzarsi sulle sue gambe senza accusare dolori particolari (soprattutto al braccio destro operato).

286 giorni dopo, Marc Marquez è caduto nuovamente a Jerez de la Frontera.

Di seguito il VIDEO della caduta di Marc Marquez a Jerez de la Frontera nelle FP3 del GP di Spagna 2021:. VIDEO CADUTA MARC MARQUEZ A JEREZ. (OA Sport)

La notizia riportata su altre testate

Al termine della terza sessione di prove a Jerez, in testa alla combinata c'è Nakagami con 1:36.985. Il miglior italiano è Morbidelli (7°). (Sky Sport)

ussulto d’orgoglio per Valentino Rossi, che almeno evita l’onta dell’ultimo posto. Dopodiché l’impresa è riuscita ad Alex Crivillé (1997, 1998, 1999) e Valentino Rossi (2001, 2002, 2003). (OA Sport)

9.28 GP SPAGNA – VITTORIE TOP CLASS. 7 – ROSSI Valentino (ITA). 4 – DOOHAN Michael (AUS). 3 – ROBERTS Kenny Sr. 10.14 Gli italiani: 1° Bagnaia, 7° Morbidelli, 17° Marini, 18° Rossi, 19° Petrucci, 20° Bastianini, 21° Savadori,. (OA Sport)

MotoGP 2021, GP di Spagna a Jerez. Marc Marquez in ospedale per accertamenti

E' di Takaaki Nakagami il miglior tempo nel Gran Premio di Spagna, valevole per la quarta tappa del Mondiale 2021 di MotoGp. Il pilota giapponese del team Honda LCR, nella sessione mattutina sul circuito di Jerez, stampa il crono di 1:36.985, mettendosi davanti a Fabio Quartararo e alla Honda di Stefan Bradl, in gara grazie a una wild card. (Tuttosport)

Le condizioni del braccio destro non sono ancora ottimali, la forza manca e a volte anche un minimo errore può portare a conseguenze catastrofiche. Beffa da 10 millesimi per la factory di Miller, costretto a passare dal Q1 per lottare per un posto in prima fila. (Sport Mediaset)

Segui il GP di Spagna 2021 sul nostro LIVE. Rivedi il commento delle prove libere di Jerez con Zam e Matteo Baiocco coach di Aprilia MotoGP. Gli orari della corsa in TV domani su Sky e DAZN. Leggi l'ultimo editoriale sulla MotoGP di Nico Cereghini Lo spagnolo della Honda, tornato dal suo grave infortunio proprio lo scorso GP, stava spingendo con le gomme morbide. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr