Maifredi: “Baggio mi ripeteva che voleva tornare alla Fiorentina. Dopo la sciarpa viola raccolta fu accerchiato dai tifosi della Juventus e io…”

Maifredi: “Baggio mi ripeteva che voleva tornare alla Fiorentina. Dopo la sciarpa viola raccolta fu accerchiato dai tifosi della Juventus e io…”
Altri dettagli:
fiorentinanews.com SPORT

“Voleva rimanere a Firenze – racconta sullo stesso Baggio, l’ex allenatore della Juve, Gigi Maifredi, intervistato dal Corriere Fiorentino – Non solo, talvolta mi ripeteva che voleva tornare in viola, ma gli spiegavo che da professionista doveva andare avanti”.

Una giornata quella con tanti significati e ricca di episodi clamorosi.

Oggi è il trentennale di Fiorentina-Juventus 1-0, ovvero la giornata del ritorno di Roberto Baggio a Firenze per la prima volta da avversario. (fiorentinanews.com)

Su altri media

Baggio la raccoglie e la porta con sé prima di salutare il "suo" stadio che gli regala un'ovazione Per il talento vicentino non è una partita facile: quei fischi dei suoi ex tifosi fanno male. (LA NAZIONE)

Il Divin Codino giocò male, non resse l’emozione, soffocato dalla marcatura di Salvatori. La passione sopra l’interesse, un momento destinato a vivere per sempre (Viola News)

L’esterno offensivo brasiliano del Peixe abbatte un record detenuto da quasi sessant’anni da Juan Carlos Cárdenas: l’indimenticato centravanti argentino del Racing Club de Avellaneda, (fu decisivo con un gran tiro dalla distanza nella “bella” della finale della Coppa Intercontinentale del 1967 disputata a Montevideo contro il Celtic Glasgow), in rete contro il Nacional nel 1962 all’età di 16 anni, 7 mesi e 2 giorni. (SuperNews)

Trent’anni dopo, Baggio e la sciarpa viola: il ricordo dei testimoni

Se uno è bravo prima o poi viene fuori, serve solo un po’ di pazienza Pensavo che lo avrebbe tirato lui ma poi si incaricò De Agostini. (Viola News)

Salvatori, dopo quasi un’ora trascorsa a fare da ombra a Baggio su indicazione dell’allenatore Lazaroni, lo trattenne in area. Ma il momento più bello, quello entrato nella storia, fu quando Baggio fu sostituito e uscendo dal campo, raccolse la sciarpa viola lanciata in campo da un tifoso (Corriere Fiorentino)

Il Corriere Fiorentino ha raccolto i ricordi di quattro protagonisti di quel calcio e di quella partita in particolare. L’allenatore afferma che Baggio volesse rimanere a Firenze, e che continuasse a ripetergli di voler tornare. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr