Konami saluta PES: ecco le tappe del nuovo eFootball

Tuttosport SCIENZA E TECNOLOGIA

Le partite in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club saranno disponibili gratuitamente al lancio.

Le tappe. A inizio autunno eFootball uscirà free to play per tutti con matchmaking cross-generation (PlayStation 5 vs. PlayStation 4, Xbox Series X|S vs. Xbox One) e match in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club.

In autunno arriva il matchmaking cross-platform tra console e PC (PlayStation5 vs. (Tuttosport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ma non ci si ferma qui, dato che Konami ha voluto assicurare che la tanto amata e richiesta modalità Master League tornerà anche nella nuova edizione di eFootball. — eFootball (@play_eFootball) July 22, 2021. (Tom's Hardware Italia)

Konami continua ad aggiornarci in merito a eFootball, l’erede di PES, che arriverà in autunno come titolo free-to-play. Quindi niente più 60-70-80 euro spesi al day one per il vecchio PES, ma un titolo completamente digitale chiamato eFootball, con aggiornamenti continui e un’esperienza costruibile a piacimento, con le varie modalità acquistabili singolarmente come DLC. (Naturalborngamers.it)

Siamo entrati in una nuova dimensione di calcio virtuale E così il prossimo gioco per console e PC si chiamerà eFootball nel pieni rispetto del salto in avanti verso il virtuale. (Il Posticipo)

L’altra grande novità è che il gioco sarà lanciato gratuitamente. PES 2022 diventa eFootball e sarà gratis. Pro Evolution Soccer, dal 2001 ci eravamo abituati a chiamarlo semplicemente PES, nome che era entrato nell’immaginario collettivo di tutti, tanto da diventare anche un tormentone in una nota canzone estiva di qualche anno fa (Sto lontano dallo stress). (InvestireOggi.it)

Un’altra grande novità riguarda invece il formato in cui sarà distribuito: eFootball sarà infatti totalmente gratis, come svelato dalla stessa Konami con il trailer dell’annuncio. La saga si trasformerà completamente, rendendo dunque PES 2021 l’ultima volta che Konami deciderà di adottare lo storico marchio dei videogiochi dedicati al gioco del calcio. (Spaziogames.it)

Non passa anno, infatti, in cui il “derby" PES-FIFA non si ripeta e questi due titoli di simulazione calcistica sono tra i più attesi stagione dopo stagione. Ora è il momento di cambiare: addio PES, benvenuto eFootball. (Libero Tecnologia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr