Inflazione, Codacons: "sarà autunno bollente, sconto su accise benzina non può bastare"

Inflazione, Codacons: sarà autunno bollente, sconto su accise benzina non può bastare
Adnkronos ECONOMIA

L’esperienza del passato insegna che l’erogazione di bonus a pioggia non abbia aiutato l’economia e non abbia apportato benefici sul fronte dei consumi

Il Codacons considera le misure del dl aiuti bis "del tutto insufficienti.

Di fronte alla crescita senza freni dei listini alla pompa registrata nell’ultimo anno, limitarsi a prorogare lo sconto sulle accise non può bastare.

E se i prezzi saliranno ancora c’è la possibilità di un crollo della spesa delle famiglie, con danni immensi per commercio, industria, occupazione ed economia" sostiene l'associazione dei consumatori. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri giornali

"Club Motori", news, prove su strada e tutte le principali novità sul mondo dell'automotive, oltre a offerte in esclusiva per la community di Quattroruote (1 invio/settimana). "Quattroruote Flash News", per ricevere ogni giorno notizie, prove e impressioni dal mondo automotive (1 invio/giorno dal lunedi al venerdì) (Quattroruote)

Taglio accise sul carburante, nuova proroga fino al 20 settembre 2022. Accise sul carburante: nel DL Aiuti bis nuova proroga del taglio fino al 20 settembre 2022. Con il Decreto Aiuti bis si va verso una nuova proroga per il taglio delle accise sul carburante. (Informazione Fiscale)

Il decreto Aiuti bis, come ampiamente previsto, proroga il taglio con una manovra che costerà 900 milioni. I prezzi alla pompa sarebbero dovuti tornare alla normalità il 21 agosto, ma la quarta proroga ha allungato di un mese (almeno) lo sconto su benzina e diesel. (Moto.it)

Caro carburanti: pronti 900 milioni per prorogare il taglio delle accise

Prorogato inoltre di altri tre mesi, fino alla fine del 2022, uno sconto governativo sulle bollette di gas ed elettricità, nel tentativo di ridurre gli oneri da pagare Il pacchetto “aiuti bis“, del valore di circa 17 miliardi di euro, segna probabilmente l’ultimo grande atto del primo ministro uscente Mario Draghi prima delle elezioni generali anticipate del mese prossimo. (TecnoAndroid.it)

Esso serve per cercare di non portare i prezzi di benzina e gasolio, sopra i 2 euro al litro La benzina in questo periodo costa molto meno, affrettatevi quindi per rimanere nei tempi giusti, rischiate di riavere i prezzi normali. (Motori News)

Nel Decreto inoltre verà rifinanziato anche il bonus trasporti, mirato principalmente agli abbonamenti per i trasporti pubblici: per questo verranno stanziati 101 milioni (22 in più rispetto al precedente Decreto) Estensione del decreto e cifre stanziate. (Auto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr