Ancora caccia ai runner, intanto è pieno di abusivi del reddito di cittadinanza

Ancora caccia ai runner, intanto è pieno di abusivi del reddito di cittadinanza
La Verità INTERNO

Mentre elicotteri e droni volteggiavano sopra le teste e le case degli italiani, e mentre pattuglie e mezzi erano dispiegati ovunque per verificare la legalità dell'abbacchio al forno, la quantità "autorizzata" delle porzioni da asporto e il rispetto del lockdown pasquale, qualcosa di illegale accad

(La Verità)

Su altri media

Fino ad arrivare al decreto Sostegni del 22 marzo 2021 (qui lo speciale QuiFinanza), che ha prorogato il REM di altri tre mesi, per marzo, aprile e maggio 2021. L’importo spettante va dai 400 agli 840 euro a seconda della composizione del nucleo familiare e delle sue caratteristiche. (QuiFinanza)

Ma a chi spetta la quattordicesima delle pensioni nel mese di luglio? Il pensiero va alla quattordicesima, che sarà erogata nel mese di luglio. (ContoCorrenteOnline.it)

Reddito di emergenza 2021: come e quando fare domanda. Il Rem può essere richiesto all’Inps dal 7 al 30 aprile 2021 Il requisito relativo al valore ISEE viene verificato, in fase istruttoria, dall’Inps nell’ultima DSU, valida alla data di presentazione della domanda. (QuiFinanza)

Reddito di Cittadinanza 2021: i requisiti Isee e come funziona - Domanda PDF

Per la gioia del presidente dell’Inps Tridico, che in un momento di spaventosa crisi per milioni di italiani, ritiene opportuno ampliare la platea di aventi diritto al reddito di cittadinanza abbassando il requisito di residenza per gli immigrati in Italia da meno di dieci anni. (Il Primato Nazionale)

GRAMMICHELE (CT) – Un 44enne è stato arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di stupefacenti. I fatti. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Caltagirone e della Stazione di Grammichele hanno arrestato nella flagranza un 44enne di Grammichele, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. (Livesicilia.it)

Se la domanda è presentata da un altro componente del nucleo familiare, sarà invece necessario ritirare una nuova Carta. L’importo dell’assegno è determinato tenendo conto attraverso una scala di equivalenza del numero di componenti il nucleo familiare. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr