Civitavecchia - Piendibene a Giammusso: ”Quando la toppa è peggio del buco”

Paolo Gianlorenzo INTERNO

È quanto dichiara il capogruppo del Pd Marco Piendibene a seguito dell’intervento del coordinatore della Lega Antonio Giammusso sul consiglio di martedì scorso.

Il collega Giammusso, che si fa apprezzare per i toni garbati, in realtà ha sposato una causa indifendibile e alcune sue dichiarazioni imbarazzate, rilasciate ai microfoni dei media, suscitano anche una certa tenerezza.

“La minoranza voleva accelerare la discussione su un importante provvedimento che già da diversi mesi tarda a partire – ha spiegato Piendibene – l’approvazione, da parte del Comune, di un piano attuativo che consentirebbe nuovi insediamenti produttivi su terreni di proprietà dell’Autorità di Sistema Portuale. (Paolo Gianlorenzo)

La notizia riportata su altre testate

La soluzione perché le forze di centrosinistra e civiche vincano queste elezioni è semplice e si costruisce con un apparentamento tecnico che segni discontinuità con il recente passato”. Lo dichiara la segretaria cittadina del Pd di Capoterra (Cagliari), Isabella Murtas, in merito alle alleanze in vista del ballottaggio (Sardegna Reporter)

“La volontà che esprimeremo con la bandiera tricolore è della civile convivenza democratica, per rilanciare con energia le battaglie per il lavoro giusto e contro ogni fascismo Lo comunicano Gianni Cordisco e i segretari del Pd della Provincia di Chieti. (AbruzzoLive)

Un messaggio con il testo del segretario Pd di Rivalta che invita al voto per Lombardi. "I circoli Pd della zona sud/ovest sostengono Dino Lombardi a Sindaco di Beinasco in quanto rappresentante di una coalizione nata dal dialogo tra il centro sinistra, la sinistra, i 5 stelle e rappresentanti civici. (TorinoSud)

Lo ribadiamo con la consapevolezza di essere una grande forza che ha cercato sempre di affrontare una realtà complessa muovendosi dentro i principi di legalità e di lotta alla camorra coniugati con l'azione per l'equità e la solidarietà" - spiega in una nota Persico. (Lo Strillone)

Questo fatto non può lasciarci indifferenti e non dobbiamo fare l'errore di pensare che non ci riguardi; ricordiamo infatti che esponenti di tale formazione eversiva operanti nel Ponente ligure, attaccarono nel recente passato in modo vile e codardo la sede locale dell’ANPI Così i vertici del Pd di Bordighera. (SanremoNews.it)

Inutile dire che la situazione attuale è evidentemente ereditata da visioni miopi e politiche demaniali errate passate». Ragion per cui ci piacerebbe conoscere il pensiero dell’amministrazione comunale sul tema, perché a nostro avviso bisognerebbe avere il coraggio di esprimere un indirizzo politico chiaro e netto sulla vicenda. (Canosa news24city)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr