;

Lapo Elkann e Preziosi finanziati con i soldi del Vaticano: spunta una clamorosa inchiesta

AreaNapoli.it AreaNapoli.it (Esteri)

Attraverso un fondo (Centurion Global Fund) con sede a La Valletta guidato da Enrico Crasso, 71 anni, un banchiere che per anni ha gestito la cassaforte del Vaticano.

Come riporta l'edizione odierna del Corriere della Sera, Elkann e Preziosi sarebbero stati finanziati con i soldi del Vaticano.

Azioni pagate 2,35 euro l'una contro l'attuale valutazione in Borsa di 1,7 euro.

Soldi del Vaticano a due figure molto importanti del panorama calcistico italiano, uno è Lapo Elkann, l'altro è l'avellinese Enrico Preziosi passando direttamente Malta

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.