Covid tra i banchi: sospese le lezioni in 4 classi della scuola elementare a Raito - Positanonews

Covid tra i banchi: sospese le lezioni in 4 classi della scuola elementare a Raito - Positanonews
Positanonews INTERNO

Apprensione tra i genitori dei piccoli, poiché “la salute degli alunni va tutelata”

In particolare, sono state chiuse le classi le classi 1^, 2^, 3^ e 5^ elementare del plesso di Raito: lo ha disposto il Comune di Vietri sul Mare, dopo aver accertato l’aumento dei casi di alunni positivi al Covid19.“. In attesa di conoscere i risultati dello screening totale, dunque, la didattica in presenza è stata sospesa per le classi interessate ai contagi o alla catena dei loro contatti. (Positanonews)

Su altri giornali

Studenti in classe dopo un mese di vacanze e lezioni a distanza. Dopo quattro settimane tra vacanze e lezioni a distanza in Francia lunedì sono tornati a scuola gli studenti delle medie e delle superiori. (LaPresse)

Perché in alcune scuole, poche, per carenza di locali non sarà possibile accogliere il 70 per cento di studenti. Le scuole sono sicure, quello che accade fuori dipende invece dal buon senso dei cittadini” (La Repubblica)

Longi mi ha comunicato che per l’anno scolastico 2021/2022 nel nostro plesso saranno formate tre nuove classi.” dichiara il sindaco Giuseppe Pizzolante. “Con grande piacere vi informo che il Dirigente scolastico dell’I. (AMnotizie.it)

Infanzia, Meloni: “Indagine sul sistema di affidi in Piemonte”

In particolare, da oggi, il numero degli alunni in classe potrebbe oscillare complessivamente - secondo le stime di Tuttoscuola - tra 7.667.374 e 8.505.440, cioè tra il 90% e quasi il 100% dell'intera popolazione scolastica delle scuole statali e paritarie. (Gazzetta di Parma)

Chiuse le classi 1^, 2^, 3^ e 5^ elementare del plesso di Raito: lo ha disposto il Comune di Vietri sul Mare, dopo aver accertato l'aumento dei casi di alunni positivi al Covid19. Apprensione tra i genitori dei piccoli (SalernoToday)

Continuiamo a chiedere che la commissione d’inchiesta sugli affidi e le case famiglia che è stata votata dal parlamento ben nove mesi fa inizi subito a lavorare”. Come Fratelli d’Italia siamo stati i primi ad andare lì e a dire di tenere giù le mani dai bambini; e sempre come Fratelli d’Italia abbiamo promesso che saremmo stati gli ultimi ad andarcene. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr