Erdogan lascia von der Leyen senza sedia, lo scatto di Michel e la Var del «Sofagate»

Erdogan lascia von der Leyen senza sedia, lo scatto di Michel e la Var del «Sofagate»
Approfondimenti:
Corriere della Sera ESTERI

In realtà, quando entrano nella stanza Michel e von der Leyen sono uno alla destra e l’altra alla sinistra dell’autocrate turco.

Michel avrebbe potuto fare mille cose diverse da quelle che ha fatto

Ma quando Michel vede la scena apparecchiata dal protocollo neo-ottomano (una sola sedia per due ospiti), all’improvviso passa alla sinistra di Erdogan, e con un’improvvisa accelerazione sorpassa la collega, come se volesse arrivare primo all’unica e agognata poltrona. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

Mario Draghi in conferenza stampa: "Non condivido il comportamento del Presidente Erdogan nei confronti della Presidente von der Leyen, mi è dispiaciuto moltissimo per l'umiliazione che ha dovuto subire. (La7)

Come la richiesta, formulata da von der Leyen al presidente turco, del rispetto per i diritti umani e delle donne (ISPI)

L'Europa è un faro per milioni di donne e uomini che vivono in Paesi dove non hanno gli stessi diritti che abbiamo noi", ha spiegato la deputata del Pd "Ieri c'è stata un'offesa grave all'Europa e all'Unione Europea attraverso un gesto", così la deputata del Pd Beatrice Lorenzin durante il suo intervento alla Camera. (Corriere TV)

Draghi ha definito Erdogan un dittatore

"Condanniamo con forza le inaccettabili parole del premier nominato italiano sul nostro presidente eletto", ha tuonato su Twitter il ministro degli Esteri turco, Mevlüt Cavusoglu, sulle dichiarazioni definite "impudenti" di Draghi. (Adnkronos)

Durissime parole di Mario Draghi contro il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan, dopo la polemica scoppiata ieri, nata dalla visita di Ursula Von der Leyen e Charles Michel in Turchia. Draghi ha commentato quanto accaduto ieri: "Non condivido assolutamente il comportamento del presidente turco Erdogan, mi è dispiaciuto moltissimo per l'umiliazione che la presidente Von der Leyen ha dovuto subire". (Fanpage)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. Mario Draghi ha dato uno schiaffo al «dittatore» turco. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr