Ospedale sospende servizio di maternità: dipendenti non vaccinati si dimettono

Ospedale sospende servizio di maternità: dipendenti non vaccinati si dimettono
Periodico Italiano ESTERI

Quindi l’ospedale della contea di Lewis si è ritrovato a dover sospendere il servizio di ostetricia.

A pagarne le conseguenze, il servizio di maternità che si trovava già a corto di personale, ma in questi ultimi tempi ha subito un grosso colpo dopo che ben sei dipendenti si sono dimessi dal servizio.

La situazione potrebbe complicarsi ulteriormente ora che altri sette dipendenti stanno decidendo se dimettersi o meno

A fronte del sempre maggior numero di personale medico dimessosi l’ospedale non ha potuto fare altro che procedere con la sospensione del servizio. (Periodico Italiano)

Ne parlano anche altre testate

Come si può vedere nel grafico, e come ha confermato l’Iss contattato da Facta, la curva dei contagi tra gli operatori sanitari segue lo stesso andamento della pandemia in generale. Secondo De Palma, i dati Iss riporterebbero «1.848 operatori sanitari contagiati negli ultimi 30 giorni». (facta.news)

Il test sarà effettuato ogni quindici giorni, in modo da monitorare l’andamento di eventuali contagi e tenere sotto controllo focolai infettivi tra i ragazzi, qualora dovessero verificarsi. I campioni saranno raccolti direttamente a scuola e trasportati nei laboratori di analisi di riferimento (PisaToday)

Su quanto tempo debba passare tra il vaccino anti-Covid e quello antinfluenzale, secondo Galli «non c'è una risposta definita L'INTERVISTA Terza dose, Abrignani (Cts): «Inevitabile» COVID Terza dose vaccino, arriva l'ok dell'Aifa COVID19 «La pandemia non sta finendo», l'epidemiologo. (ilmessaggero.it)

Coronavirus, l'andamento settimanale: contagi ancora in calo, aumentano i vaccinati

Due saranno le sessioni previste, la prima fino al 26 settembre e la seconda dal 27 settembre al 10 ottobre La quarantena. (corriereadriatico.it)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati i moltiplica il contagio nei nidi e nelle materne: nel giro di una settimana le classi chiuse per quarantena in città sono già arrivate a quota otto e intere famiglie si trovano in isolamento. (ilgazzettino.it)

Più si ritarda e maggiore è la possibilità che il virus riprenda a circolare, soprattutto adesso che l’autunno è alle porte" Continua a calare il tasso di positività al Covid in Romagna. (RavennaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr