Superbonus 110%: si può ancora chiedere?

Superbonus 110%: si può ancora chiedere?
La Legge per Tutti INTERNO

Così i cittadini sono disorientati e si domandano: il Superbonus si può ancora chiedere?

Nella primavera del 2022 è stato lanciato un allarme sull’esaurimento dei fondi stanziati per coprire il Superbonus.

Come sono cambiate le regole per fruire dell’agevolazione; cosa può fare chi non ha ancora avviato la pratica e non ha iniziato i lavori.

Ad esempio, dal 2022 il Superbonus (che è ancora al 110%) si può scaricare in 4 rate annuali di pari importo (fino al 2021 si doveva spalmare in 5 anni), mentre trasferendo il credito l’intera agevolazione spettante si ottiene subito

Esaminiamo i principali nodi del Superbonus e le ultime modifiche che sono andate a regime, per capire se chi non ha ancora sfruttato l’agevolazione con le vecchie condizioni è ancora in tempo e cosa può fare per ottenerla. (La Legge per Tutti)

La notizia riportata su altri giornali

Il governo non vuole prorogare il Superbonus: non ci sono più fondi Secondo alcune agenzie di stampa il governo non avrebbe alcuna intenzione di prorogare il Superbonus al 110%, misura per cui i fondi messi a disposizione sono già finiti. (Fanpage.it)

"Siamo stanchi di ripetere che l'incidenza del Superbonus sulle frodi è minima, stanchi di sottolineare che le truffe sono relative ad altri bonus e fanno riferimento soprattutto al 2021, quando non erano ancora intervenuti i vari decreti antifrode. (Adnkronos)

Fanno discutere in questi giorni le considerazioni espresse sul Super Bonus 110. C’è chi pensa che per il rifinanziamento del bonus sia necessario uno scostamento di bilancio o un possibile aumento delle tasse. (ZON)

Superbonus, il blocco dei crediti rischia di favorire i ricchi

In tanti temono di non poter portare a termine i lavori edili già iniziati con il Superbonus 110 per cento. Il Superbonus spetta, inoltre, fino al 31 dicembre 2025 nella misura del 110% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2023; nella misura del 70% per le spese sostenute nel 2024 e del 65% per le spese sostenute nel 2025 (prestiti.segugio.it)

Quali banche accettano ancora la cessione del credito. Secondo la rilevazione effettuata dal settimanale Plus – Il Sole 24 Ore tra 20 istituti di credito, solo quattro banche al momento effettuano ancora la cessione del credito per il Superbonus 110: Bper Banca, Banco Desio, Mps e Poste Italiane, a cui si aggiunge Banca Carige che si inserisce nell’orbita dell’offerta di Bper. (idealista.it/news)

Cosa si potrebbe fare per rimuovere il blocco degli acquisti dei crediti da parte delle banche? Il blocco del superbonus rischia davvero di far fallire le imprese del settore costruzioni? (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr