La colomba Bce non delude: tassi bassi più a lungo - FocusRisparmio

La colomba Bce non delude: tassi bassi più a lungo - FocusRisparmio
FocusRisparmio ECONOMIA

Sugli acquisti di obbligazioni, l’esperto di AllianceBernstein ribadisce che è sbagliato pensare ai futuri cambiamenti nel ritmo degli acquisti di obbligazioni della Bce come tapering.

Secondo Williams, ci sono alcuni cambiamenti abbastanza modesti, ritenuti importanti dalla Bce, ma a cui il mercato fa un po’ spallucce.

Il mercato si aspettava una Bce dovish e la Bce non ha deluso le attese, seppure con profonde spaccature al suo interno. (FocusRisparmio)

Ne parlano anche altri media

Senza affidare alla Bce questa seconda responsabilità, che ne limiterebbe tra l'altro i contorni sempre più burocratici, a breve la Cina supererà il Pil dell'intera Europa (il tema riguarda anche la Banca d'Inghilterra). (Finanze.net)

Ma la pandemia continua a gettare un’ombra, soprattutto perché la variante Delta costituisce una crescente fonte di incertezza”. “Riconosciamo l’efficacia di tutti gli strumenti che abbiamo nella cassetta degli attrezzi” sottolinea la presidente della Banca centrale. (Agenpress)

Così Christine Lagarde, presidente Bce, in conferenza stampa dopo il Consiglio direttivo dell’Istituto Da ora in poi la nostra comunicazione è più facile da capire, dunque non sorprendetevi delle differenze col passato". (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Bce: tassi fermi, politica monetaria resta accomodante

Secondo Christine Lagarde, la nuova strategia della Bce non rende piu' accomodante la politica monetaria della Bce ma certamente le garantisce maggiore flessibilita'. "Riconosciamo l'efficacia di tutti gli strumenti che abbiamo nella cassetta degli attrezzi" sottolinea la presidente della Banca centrale. (Euronews Italiano)

(LaPresse) – “Stimiamo una crescita dell’ordine del 5% per il 2021 e e alcuni previsori indicano stime anche leggermente superiori. L’incertezza è che la varianti possano cambiare le aspettative della nostra economia e limitare la crescita”. (LaPresse)

I tassi "rimarranno ai livelli attuali o inferiori fino a quando non vedrà l'inflazione raggiungere il due per cento ben prima della fine del suo orizzonte di proiezione e durevolmente per il resto dell'orizzonte di proiezione" "Il Consiglio direttivo ha rivisto oggi la sua forward guidance sui tassi di interesse" e sottolinea "il suo impegno a mantenere un orientamento di politica monetaria costantemente accomodante per raggiungere il suo obiettivo di inflazione". (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr