FTSEMib: si è formato un flag

SoldiOnline.it ECONOMIA

Future FTSEMib – Grafico giornaliero. Normalmente queste figure proseguono facendo rimanere le oscillazioni all’interno dei bordi fintantoché non si arrivi alla punta della bandiera, per poi uscire in direzionalita da una parte o dall’altra (Figura 2).

Future FTSEMib – Grafico giornaliero. Al contratio di quello che normalmente si pensa le bandiere non sono necessariamente figure di continuazione del movimento precedente; possono anche essere inversioni di tendenza, come si è visto avvenire nel giugno scorso (Figura 3). (SoldiOnline.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 4.180, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte del Future sull'EuroStoxx 50 restano ancora lette in chiave negativa. (Teleborsa)

Il Ftse Mib future (scadenza dicembre 2021) si è infatti appoggiato a quota 25.300 ed è poi risalito oltre i 25.670 punti. Strategia operativa intraday (future scadenza dicembre 2021). (Milano Finanza)

S&P-500. Euro / Dollaro USA. oro. Francoforte. Londra. Parigi. (Teleborsa). (Teleborsa) -, mentre tiene sui valori precedenti il resto dell'Europa. Bilancio positivo per la borsa americana, dove l'vanta un progresso dello 0,45%. (Borsa Italiana)

2 notizie preoccupano le Borse europee ma a Piazza Affari questo titolo vola. Due notizie hanno spinto oggi gli operatori alla prudenza Piazza Affari è stata affossata in particolare da alcuni titoli bancari e finanziari, ma tra le blue chip è sfrecciato un titolo. (Proiezioni di Borsa)

Sullo sfondo rimangono le crescenti preoccupazioni sull'inflazione, con i prezzi del petrolio che ieri hanno aggiornato i massimi pluriennali. Sul parterre di Piazza Affari spunto rialzista oggi per Diasorin che segna +2,71% riprendendosi dopo un periodo prolungato di intonazione negativa. (Yahoo Finanza)

In particolare l'ascesa del ai nuovi massimi pluriennali sostiene i titoli petroliferi, mentre colpisce gran parte degli industriali. Tra i titoli in evidenza:. Con i futures sul brent in rialzo sopra gli 84 dollari al barile, TENARIS (MI: ) avanza dell'1,7% circa e SAIPEM (MI: ) dello 0,6%. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr