Green pass obbligatorio da subito nei ristoranti. Ma basterà una sola dose di vaccino

Green pass obbligatorio da subito nei ristoranti. Ma basterà una sola dose di vaccino
La voce di Rovigo INTERNO

E che porterà con sé anche la proroga dello Stato d’Emergenza per altri tre mesi, ovvero fino al 31 ottobre 2021.

Sul quale però c’è battaglia nella maggioranza e con gli enti locali

È questa la mediazione a cui lavora il governo Draghi che oggi incontrerà la Conferenza delle Regioni in vista del Decreto Covid che dovrebbe essere varato entro la fine della settimana.

Che servirà anche per salire su autobus e metro, per gli eventi sportivi e le discoteche. (La voce di Rovigo)

Se ne è parlato anche su altri media

Sembra certo anche che verrà prorogato lo stato di emergenza, in scadenza il 31 luglio, per almeno altri tre mesi. Green pass e zone a colori, ecco cosa cambia a Verona. (veronaoggi.it)

Con il pass ‘definitivo’ (doppia dose) invece, si potrà entrare in luoghi più affollati, come stadi, concerti, convegni, palestre, cinema, teatri, forse trasporti pubblici e soprattutto discoteche (all’aperto). (leggo.it)

È l'ultima ipotesi circolata sul green pass, la carta verde che certifica l'immunizzazione dal Covid 19 che il governo italiano si appresta a regolare con un decreto che verrà firmato nelle prossime ore sulla spinta dell'aumento dei contagi dovuti alla variante Delta. (newsbiella.it)

Green pass obbligatorio, ecco come sarà: una dose per bar e ristoranti all'aperto, due per concerti e trasporti

Bar e ristoranti. Nel frattempo, sul tavolo del governo c’è l’opzione di introdurre il Green pass per bar e ristoranti già dai primi di agosto La situazione epidemica, infatti, è molto cambiata dalla scorsa primavera, quando è stato approvato il regolamento del Green pass. (ViaggiNews.com)

Green Pass in tre mosse. Il primo in vigore ad agosto, necessario per gli eventi pubblici (probabilmente pure per ristoranti e bar al chiuso) e valido anche solo con una dose. (la Repubblica)

Variante Delta, Massimo Galli: «Se non vacciniamo gli under 40, da questo virus non ne usciamo più». Green pass, funzionerà così. In realtà dopo giorni di ipotesi, sta comunque già iniziando a districarsi la matassa attorno alla «via italiana» per il Green pass. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr