Niente messa a Superga: il 4 maggio Mole granata, ma il Grande Torino si ricorda allo stadio

La Stampa SPORT

L’impianto resterà comunque chiuso al pubblico, ma l’evento sarà visibile in diretta sul sito del Toro e su Torino Channel a partire dalle ore 16,30.

Così domani nel giorno del 72esimo anniversario della tragedia che vide sparire il Grande Torino non è prevista nessuna commemorazione ufficiale sulla collina che domina Torino, il luogo dello schianto del trimotore.

Alternativamente al programma ufficiale, il Museo del Toro e della Leggenda Granata di Grugliasco ricorderà lo squadrone di Valentino Mazzola alle ore 17,03, il momento della tragedia. (La Stampa)

Su altre testate

Il Museo del Calcio ha voluto ricordare il Grande Torino, il suo comporre quasi per intero la squadra Nazionale, la sua storia, il senso di appartenenza e il suo legame forte con le generazioni Un’altra testimonianza legata alla memoria del Grande Torino esposta al Museo del Calcio è la spilla di Romeo Menti (dono di Titti Menti). (Torino FC)

Bisogna stare attenti, non creare assembramenti e una cerimonia per il Grande Torino a Superga rischiava di essere un'occasione di contagio Nello schianto di Superga perse la vita l'intera squadra del Grande Torino, finì la storia ma iniziò la leggenda. (newsbiella.it)

Intorno alle 17, il velivolo delle Avio Linee Italiane andò a sbattere contro il muraglione del terrapieno posteriore della basilica di Superga. Il 4 maggio del 1949 il trimotore I-Elce che trasportava i giocatori e la dirigenza del Torino si schiantò contro la basilica di Superga. (Video - La Stampa)

“Presidente, legga Lei i nomi… “. Invitato da Franco Ossola Cairo ha onorato la memoria dei caduti davanti alla lapide di Superga

Il presidente ha letto i nomi di chi perse la vita nella caduta del velivolo, schiantatosi alla Basilica di Superga. “Non avevo mai letto i nomi alla lapide, non mi aspettavo di farlo, è stata una grandissima emozione”. (LaPresse)

La donna partecipa alle celebrazioni in forma ridotta davanti alla lapide che ricorda le vittime del disastro aereo. (LaPresse) Commemorazioni in forma ridotta per il secondo anno consecutivo a Torino nel giorno del 72esimo anniversario della tragedia di Superga, che mise fine al Grande Torino. (LaPresse)

“Presidente, legga lei i nomi”, ha detto Ossola davanti alla lapide commemorativa rivolgendosi a Cairo. “E’ stata un cosa inaspettata, una grande emozione”, ha detto poi il presidente del Torino (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr