Covid: l’EMA avvia la revisione del farmaco Evusheld, un mix di anticorpi monoclonali per prevenirlo

MeteoWeb ECONOMIA

La revisione continua continuerà fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti affinché l’azienda possa presentare una domanda formale di autorizzazione alla commercializzazione.

L’EMA ha iniziato a valutare i dati provenienti da studi di laboratorio e su animali.

L’Agenzia valuterà la conformità di Evusheld agli standard Ue per l’efficacia, la sicurezza e la qualità

La decisione del CHMP di iniziare la revisione – viene spiegato in una nota – si basa sui risultati preliminari degli studi clinici, che suggeriscono che il farmaco può aiutare a proteggere dalla malattia. (MeteoWeb)

Ne parlano anche altri giornali

Il tutto quando, in Europa, l'Est fa registrare nuovi contagi. Una situazione da "sistemare" quella orientale, magari anche con il nuovo farmaco al vaglio dell'Ema L'Ema, l'Agenzia europea per il farmaco, starebbe infatti vagliando un nuovo prodotto sviluppato da AsraZeneca. (Redazione AriaMediterranea)

Inizia così il comunicato attraverso cui l’European Medicines Agency ha annunciato la fase di “rolling review” sul farmaco, un processo di revisione continua che rappresenta uno strumento normativo attraverso cui l’Ema accelera la valutazione di un farmaco o di un vaccino promettente durante un’emergenza sanitaria. (Salernonotizie.it)

Il cocktail di anticorpi si è dimostrato efficace nel curare e prevenire sintomi gravi della malattia. (Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei) (Investing.com)

AstraZeneca, mix anticorpi per prevenire il covid/ Chiesta autorizzazione alla Fda. EVUSHELD, COME FUNZIONA FARMACO ASTRAZENECA. Riguardo la tempistica di approvazione, non ci sono indicazioni precise sul farmaco anti Covid di AstraZeneca. (Il Sussidiario.net)

Il Comitato per i medicinali a uso umano Chmp – informa l’ente regolatorio Ue – ha avviato la revisione continua (rolling review) su Evusheld* o AZD7442: una combinazione dei monoclonali tixagevimab e cilgavimab, in sviluppo per la prevenzione di Covid negli adulti. (Cosenzachannel.it)

Altri farmaci basati su anticorpi monoclonali sono già disponibili o in via di sviluppo, ma AstraZeneca è la prima casa farmaceutica ad annunciare dei risultati positivi non solo nel trattamento della malattia ma anche nella prevenzione. (Radio Colonna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr