Assalto al Salone del Libro Supernovo: oggi l'apertura tra lunghe code

Assalto al Salone del Libro Supernovo: oggi l'apertura tra lunghe code
La Stampa CULTURA E SPETTACOLO

Per tutta la settimana l’accesso è consentito solo con il Green Pass, da mostrare insieme a un documento di identità, dopo la misurazione della temperatura

I controlli del Green Pass stanno funzionando bene, rapidi e senza intoppi.

Gli orari variano a seconda dei giorni: oggi, domenica e lunedì si entra dalle 10 alle 20, domani e sabato dalle 10 alle 21.

Tutti in coda per il ritorno del Salone del Libro di Torino al Lingotto. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

Oltre la metà dei posti in sala sarà disponibile ad accesso diretto il giorno dell’evento, come nelle edizioni passate Pensavamo che sarebbe stato un Salone italiano e sarà il più internazionale di sempre». (Io Donna)

I perché dei nostri lettori. “ Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20. Pago le notizie perché non siano pagate da altri per me che cerco di capire il mondo attraverso opinioni autorevoli e informazioni complete e il più possibile obiettive. (La Stampa)

C'è un clima da vigilia attorno al Lingotto, dove domani torna in una inedita versione autunnale il Salone del libro. "Quando ci siamo messi al lavoro - continua il direttore del Salone del libro - non sapevamo nemmeno se si sarebbe potuto fare, ma non abbiamo mai lavorato per un Salone dimezzato. (La Repubblica)

Al via il Salone del Libro di Torino. Mattarella: "Libro bene inestimabile"

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sembra essere proprio affezionato a Bergamo. L’ultima volta che il Presidente è stato a Bergamo risale al giugno 2020, quando prese parte alla Messa da Requiem in onore delle vittime del Covid al cimitero monumentale di Bergamo. (BergamoNews.it)

Il programma delle iniziative che si terranno allo stand della Regione Calabria La tematica di quest'anno è “Vita Supernova”, dedicata alla celebrazione dei 700 anni dalla morte del sommo poeta, Dante Alighieri. (Il Lametino)

Così il ministro della Cultura, presente all'inaugurazione del Salone del libro di Torino Mattarella: "Libro bene inestimabile" Per cinque giorni e cinque notti Torino diventa la capitale mondiale della cultura, con autori da tutto il mondo. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr