Obbliga la moglie a fare sesso di gruppo con uomini conosciuti online: vigilante arrestato a Pisa

Obbliga la moglie a fare sesso di gruppo con uomini conosciuti online: vigilante arrestato a Pisa
Fanpage.it INTERNO

Le indagini sono durate circa un mese e gli accertamenti investigativi da parte della polizia hanno confermato le parole della donna portando infine all'arresto dell'uomo.

Queste le pesantissime accuse nei confronti di una guardia giurata toscana arrestata nelle scorse dagli agenti di polizia del commissariato di Pontedera, in provincia di Pisa.

In casa però la guardia giurata aveva munizioni in parte eccedenti i limiti di legge e quindi è stato denunciato anche per questo reato

A seguito dell'arresto della guardia giurata, gli agenti di polizia hanno provveduto anche al ritiro di due pistole e sei fucili da caccia legalmente detenuti dall'uomo. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Alle accuse di violenza si si somma il ritito della pistola, del fucile e delle munizioni legalmente detenute dall'uomo Immediatamente sono scattate le indagini che hanno portato all'arresto della guardia giurata. (leggo.it)

Come sono cambiati i comportamenti online della popolazione italiana ad un anno di distanza dall’inizio della pandemiaRead More L'articolo (HelpMeTech)

| Read More | Punto Informatico. - Advertisement - The post Gli italiani passano 3 ore al giorno online appeared first on Punto Informatico. (HelpMeTech)

Pisa choc, obbliga la moglie a far sesso di gruppo con uomini conosciuti sul web: arrestata guardia giurata - Il Mattino.it

| Read More | Punto Informatico. - Advertisement - 27 e 50 anni: le età dei due adescatori fermati dalla Polizia Postale al termine di due distinte operazioni; prendevano di mira i minori. (HelpMeTech)

The post Minecraft in Teams per la didattica online appeared first on Punto Informatico. Tra le ultime novità annunciate da Microsoft e destinate a Teams c’è anche l’integrazione con Minecraft, con finalità legate alla didattica. (HelpMeTech)

Una guardia giurata che abita in un comune della Valdera, in provincia di Pisa, è accusato di violenza sessuale di gruppo e maltrattamenti in famiglia dopo aver obbligato la moglie ad avere rapporti con altri uomini conosciuti tramite siti internet a cui l'aveva iscritta contro la sua volontà. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr