Voghera, sparatoria in piazza: arrestato l’assessore Massimo Adriatici per la morte di un 39enne

Voghera, sparatoria in piazza: arrestato l’assessore Massimo Adriatici per la morte di un 39enne
Corriere della Sera INTERNO

Dalle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri sembra che ci sia stata una violenta discussione tra Massimo Adriatici, avvocato e assessore alla Sicurezza del comune di Voghera, e un uomo di origini marocchine di 39 anni.

Spari nella notte in piazza Meardi a Voghera (Pavia).

Adriatici, stando alle prime ipotesi, avrebbe estratto una pistola calibro 22 e sparato colpendo il rivale.

L’assessore vogherese si trova ora agli arresti domiciliari

È accaduto martedì sera intorno alle 23 davanti a un bar della piazza. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Nelle immagini si vede il 39enne che si avvicina ad Adriatici mentre questi parla al telefono e poi colpirlo con un pugno al volto. (Yahoo Notizie)

Voghera. Oggi prevista la richiesta di convalida dell'arresto di Adriatici Salvini

Nuovi elementi emergono nell'inchiesta sull'omicidio del 39enne di origini marocchine Youns El Boussettaoui, ucciso a Voghera dall'assessore alla sicurezza, il leghista Massimo Adriatici. "Sono la sorella di Youns El Boussettaoui ammazzato ieri, gli hanno sparato in piazza davanti a tantissime persone. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr