Alitalia, il corteo a Roma dei lavoratori con le maschere della Casa di Carta: “Assunzione per tutti e…

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Per la giornata di venerdì è previsto un incontro durante il quale verrà discusso il tema riguardante gli ammortizzatori sociali.

Speriamo di ottenere il contratto nazionale collettivo che vogliono stralciare.

Gli operatori della compagnia aerea in corteo dai Fori Imperiali a Piazza Santi Apostoli hanno criticato il manager Altavilla e la gestione del dossier da parte del governo.

Lottiamo per i diritti acquisiti, seppur minimi”, ha dichiarato un lavoratore dell’ex compagnia di bandiera

Alcune centinaia di lavoratori di Alitalia tra le vie del centro in segno di protesta. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri giornali

Resta tutto in salita ‘l’ultimo miglio’ di Alitalia, in attesa del passaggio all’operatività di Ita. (Travel Quotidiano)

pipino sta Stelle Giulia Lupo dire che e' una cretina e' riduttivo.in italia non ci sono solo qualche migliaia di pseudo lavoratorifannulloni strapagati per marchette elettorali della zavorra chiamata alitalia. (Sputnik Italia)

In questo clima di incertezza e fermento arrivano le rinunce di piloti, assistenti di volo e hostess e Alitalia si trova a riprogrammare voli o a cancellarli In Alitalia fioccano i certificati medici, troppo stress la causa che va per la maggiore. (Radio Roma)

Un gruppo di un centinaio di lavoratori di Alitalia hanno manifestato questa mattina lungo le strade del centro storico di Roma. Si parla di Alitalia come di un carrozzone, ma il carrozzone non sono loro, ma le scelte della politica. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

L’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: "No-vax paghino i ricoveri". L’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, in un'intervista al Messaggero, si scaglia contro chi fa propaganda anti-vaccino: "I no-vax che contraggono il virus e finiscono nelle terapie intensive degli ospedali della Regione Lazio dovranno pagare i ricoveri. (La7)

Gli fa eco Alessandro D, 34 anni, oggi in Ryanair: "Quando ho finito l'addestramento non trovavo lavoro in linea, per anni ho fatto l'istruttore e il pilota dimostrare per un produttore di aeroplani Una difesa a oltranza di diritti acquisiti per trasferirli dalla vecchia alla nuova compagnia, questo si sta cercando di fare nei confronti di Ita. (Panorama)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr