Mercati di nuovo in rosso dopo le parole di Powell che avvicinano la possibilità di una stretta monetaria da…

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

A New York l’S&P500 scende dell’1,5% mentre il Nasdaq dell’1,7%.

La presa di posizione di Powell arriva alla luce del fatto che “sembra che i fattori che spingono al rialzo l’inflazione si protrarranno nel prossimo anno”.

Le parole del governatore della Fed hanno spinto al ribasso anche i listini statunitensi.

I listini europei hanno chiuso tutti in rosso con Londra in calo dello 0,7%, Francoforte dell’1,2%, Parigi dello 0,8%. (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

L'arrivo di Kkr sul dossier (Tim) ha riavviato le speculazioni sull'interesse di Xavier Niel in Telecom Italia. Il fondatore e primo azionista di Iliad aveva acquisito una partecipazione in Telecom Italia nel 2015 (Finanzaonline.com)

A soffrire sono i titoli del settore viaggi, i bancari e gli energetici (su questi ultimi pesa il -4% del petrolio WTi in area 67$) Dopo un tentativo di recupero dei principali indici statunitensi, con il Nasdaq che era pure virato in positivo, negli ultimi minuti c'è stata una nuova accelerazione al ribasso e tutti i principali indici - S&P 500, Dow Jones e Nasdaq - segnano oltre -1%. (Yahoo Finanza)

In Europa ha fatto peggio l'indice Dax di Francoforte, -1,18% Powell accelera sul tapering, borse giù. (Rai News)

Inoltre a brevissimo in sala riservata Antonio aprirà una posizione su un titolo con un potenziale rialzo del 60% nei prossimi 12 mesi Il Nasdaq tiene meglio perché composto da azioni del settore tecnologico che durante la pandemia si sono sempre comportate bene. (Investing.com)

Il Ftse Mib guadagna l'1,75%, il Cac l'1,49%, il Dax lo 0,95%, il Ftse 100 l'1,64% e lo Stoxx 600 l'1,37%. Gli investitori sono intanto in attesa di maggiore chiarezza sulla probabile trasmissibilità e gravità della variante omicron, e se quest'ultima avrà un impatto negativo sull'efficacia dei vaccini. (Milano Finanza)

E lo stesso Bancel aveva spiegato ieri che per sviluppare un vaccino specifico che contrasti la variante Omicron potrebbero essere necessari alcuni mesi. Prima il ceo di Moderna e poi Powell hanno inferto due duri colpi ai mercati ridestando le vendite. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr