Fuorigioco automatico nel calcio pronto entro il 2022: come funzionerà

Fuorigioco automatico nel calcio pronto entro il 2022: come funzionerà
Sport Fanpage SPORT

È importante perché vediamo che molte esultanze vengono cancellate dopo situazioni davvero marginali ed è per questo che credo sia un passo molto importante"

Una svolta nel mondo della tecnologia applicata al calcio?

Wenger su questo tema si è espresso al programma televisivo Living Football della FIFA in maniera chiara: "Penso che il fuorigioco automatizzato sarà pronto per il 2022.

Una lettura del fuorigioco più veloce e automatica per ridurre gli errori e evitare review lente e che avviserà l'assistente di linea quando il calciatore è oltre la difesa avversaria. (Sport Fanpage)

Su altri giornali

Automatico vuol dire che il segnale arriva direttamente al guardialinee, che lo riceve su un orologio, indicando se il giocatore è in fuorigioco o meno. Con questo nuovo meccanismo sarà mandato un messaggio automatico e istantaneo al guardalinee, quando un giocatore è in fuorigioco, a quel punto il giudice di linea deve solo verificare se il giocatore stia interferendo con l'azione oppure no. (Udinese Blog)

La nuova Juve riparta da Chiesa e Ronaldo'. L'Osservatorio Romano: 'Juve-Napoli, che rimpianti! Questo è lo spirito Juve". Pirlo: "Vittoria importante per classifica e autostima. (ilBianconero)

Guadagnati secondi preziosi sulla determinazione dell’offside, toccherebbe sempre all’assistente interpretare la posizione del giocatore (attiva, passiva. LA TECNOLOGIA — In ogni caso, la tecnologia si fa sempre più strada nel calcio. (La Gazzetta dello Sport)

Wenger: ''Fuorigioco automatizzato possibile per il 2022''

Ci sono ovviamente casi più complessi, dove l’attese di protrae anche oltre i due minuti: una situazione nuova, cui da qualche anno tifosi e calciatori si sono abituati, esultando solo a metà, almeno fino alla convalida definitiva (HelpMeTech)

Al momento ci sono situazioni in cui i giocatori sembrano in linea e bisogna attendere per vedere se sono in fuorigioco o meno – ha proseguito Wenger – in media il tempo che dobbiamo aspettare è di circa 70 secondi, a volte un minuto e 20 secondi, a volte un po’ più a lungo quando la situazione è molto difficile da analizzare. (Sampdoria News 24)

"Ma con questo sistema - ha aggiunto - c'è un segnale automatico inviato dal Var al guardalinee tramite un orologio che indossa: una luce rossa per comunicargli se è fuorigioco". Secondo il francese, ora a capo dello sviluppo globale del calcio per la Fifa, è possibile l'introduzione di un sistema per avere decisioni automatiche e istantanee entro il prossimo anno. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr