Pensioni, nell'agenda di Draghi la riforma per superare "Quota 100"

Pensioni, nell'agenda di Draghi la riforma per superare Quota 100
Teleborsa ECONOMIA

I possibili interventi vanno dall'indicizzazione delle pensioni al nodo dei coefficienti di trasformazione da aggiornare, dalle nuove flessibilità in uscita sostenibili all'introduzione di opzioni di part-time e part-pension.In un recentepropone di superare Quota 100 con unavalida per almeno 10 anni.

(Teleborsa) - Nuove soglie, coefficienti e un Testo unico.

"Non pretendiamo la proroga della quota 100 anche se ci piacerebbe. (Teleborsa)

Su altre fonti

nell’ipotesi di 8 mesi NASPI per il raggiungimento dei 38 anni previsti per Quota 100, quale è l’impatto sull’importo della pensione. (Money.it)

Oltre ai contributi da lavoro, anche se con alcune limitazioni per determinate misure, valgono pure i cosiddetti figurativi. Oggi per poter lasciare il lavoro occorre raggiungere sempre un determinato numero di anni di contributi versati. (Ultim'ora News)

La misura è invece compatibile e cumulabile con la pensione di inabilità e con pensioni e indennità di accompagnamento per i ciechi totali o parziali. Tale contributo è valido a chi è riconosciuta un’inabilità pari al 100% e a chi non è impossibilitato dal deambulare senza l’aiuto fisso di una persona. (Consumatore.com)

Pensioni, addio a Quota 100: l’ipotesi di riforma voluta da Draghi

Quota 100, la cui fase sperimentale durata tre anni terminerà a fine dicembre 2021, non verrà rinnovata. “Non pretendiamo la proroga della quota 100 anche se ci piacerebbe. (QuiFinanza)

INPS ha fissato i nuovi valori di retribuzione sulla quale determinare l’entità dei versamenti volontari per l’anno 2021. Il costo della contribuzione volontaria si calcola tenendo conto delle ultime settimane lavorate (InvestireOggi.it)

Il perché è semplice: a differenza di quest’anno non potrà essere semplicemente confermata la formula contributivo + opzione donna, ape sociale e quota 100. La riforma sperimentale introdotta dal primo governo Conte, infatti, terminerà a dicembre 2021 ed è noto già da tempo che il governo non avrebbe riconfermato quota 100. (ViaggiNews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr