Calciomercato Sampdoria, scadenze e prestiti: tutte le situazioni in bilico

Calciomercato Sampdoria, scadenze e prestiti: tutte le situazioni in bilico
Samp News 24 SPORT

Nel frattempo si può già osservare il cambiamento della rosa blucerchiata a seguito dei primi movimenti legati a prestiti e scadenze.

Calciomercato Sampdoria: la rosa blucerchiata prende forma grazie ai rientri dai prestiti.

Tanti nodi da sciogliere. La priorità della Sampdoria riguarda la dirigenza, con Carlo Osti e Riccardo Pecini ancora in bilico, e il nome del nuovo allenatore.

Nel parco giocatori ci sono alcuni ruoli scoperti e molte situazioni in bilico

Da lì dipenderanno molte scelte del prossimo calciomercato. (Samp News 24)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il nuovo allenatore, che succede a Dick Advocaat aveva già firmato un pre-contratto nello scorso dicembre e si appresta ora a sedere sulla panchina del club di Rotterdam dopo le esperienze alla guida del SC Cambuur e, per ultimo, l’AZ. (CIP)

Le decisioni del presidente condizioneranno fortemente il futuro e il calciomercato. Le altre panchine in Serie A stanno prendendo forma e la Sampdoria non può restare indietro (Samp News 24)

Accorciare i tempi pare, allora, importantissimo per non farsi trovare impreparati nelle prime settimane di trattative Serve evitare un Di Francesco bis. In casa Sampdoria tiene banco il capitolo allenatore. (Samp News 24)

Superlega, Ferrero ad Agnelli: «Non esiste Juventus senza Sampdoria»

I nodi allenatore e dirigenza rendono il loro futuro secondario in società ma il calciomercato degli ex Palermo e Santos è ancora da decifrare. Entrambi dovrebbero lasciare Genova per trovare spazio in prestito in qualche squadra di Serie B, in modo che possano riscattarsi dopo un periodo difficile. (Samp News 24)

Per onorare il concordato Ferrero dovrà vendere in un primo momento la Sampdoria e successivamente i cinema. Stando a quanto riportato la richiesta del concordato era stata presentata già nel gennaio del 2020, e per adesso il procedimento è immatricolato come “attesa esito adunanza creditori”. (TifosiPalermo)

Io ho detto ad Agnelli, con grande serenità, che non c’è Sampdoria senza Juve ma non c’è nemmeno Juve senza Sampdoria. «Non sono d’accordo sulla Superlega, è la rovina del calcio italiano. (Samp News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr