Porsche 911 GT3 2022: al Nurburgring gira più veloce di una 918 Spyder

Porsche 911 GT3 2022: al Nurburgring gira più veloce di una 918 Spyder
Automobilismo.it ECONOMIA

Vale la pena sottolineare come la Porsche 918 Spyder indossava i normali Cup 2 per il suo tempo sul giro.

Questa nuova GT3 è anche la prima 911 stradale ad avere una sospensione anteriore a doppio braccio oscillante, derivata dall'auto da corsa 911 RSR

Se la Michelin realizzasse una Cup 2 R per la 918 Spyder, potrebbe girare più velocemente di questa nuova GT3.

Anche gli pneumatici anteriori e posteriori di questa nuova GT3 sono 10 mm più larghi di prima e la larghezza della carreggiata anteriore è aumentata di altri 5 cm, aumentando notevolmente l'aderenza laterale. (Automobilismo.it)

La notizia riportata su altre testate

Ultime Notizie dalla rete : Porsche gamba. Lo hanno operato da .FAMIGLIA In famiglia l'amore per i motori nasce da papà Marco ex pilota soprattutto nella. Un brutto incidente al via e frattura di tibia a malleolo delladestra. (Zazoom Blog)

Auto, da Porsche un eFuel pulito come le elettriche. Porsche non vede però questa soluzione come alternativa alle auto elettriche, bensì complementare:. La mobilità elettrica continuerà a essere la più alta priorità in Porsche (Greenstyle.it)

Si tratta della Porsche 911 (964) Carrera 2 Convertible che era stata acquistata da Diego Armando Maradona del 1992. L’auto sarà venduta all’asta Les Grandes Marques du Monde, che si terrà a Parigi dal 3 al 10 marzo (Quartamarcia)

Una Porsche 911 GT3 rincorre Sabine Schmitz, la regina del 'Ring: cattiva idea [VIDEO]

Fatta questa doverosa premessa non mancano e non sono mancati piloti e gentleman driver che hanno pensato bene di cimentarsi nella guida, cercando di rincorrere la pilota tedesca lungo il temibile Green Hell. (Autoappassionati.it)

Oltre a Porsche anche altre aziende automobolistiche investono nei carburanti sintetici. I carburanti sintetici, oltre ad offrire un’alternativa valida ai carburanti più inquinanti, darebbe anche la possibilità alle auto più vecchie di avere una “seconda vita”. (Alla Guida)

In quell’arco di tempo è stato infatti autorizzato il loro transito e la loro sosta nell’anello viabile tra via Parma e via Pontida, lato destro rispetto al senso di marcia e nell’anello viabile tra via Dante e via Mazzini, lato destro rispetto al senso di marcia. (Radio Gold)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr