Figliuolo accelera sui vaccini: "Dopo over80 e fragili, tocca ad aziende". Alle 18 conferenza stamp

Figliuolo accelera sui vaccini: Dopo over80 e fragili, tocca ad aziende. Alle 18 conferenza stamp
Giornale di Sicilia INTERNO

Vaccini, Draghi in conferenza stampa nel pomeriggio. Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, oggi pomeriggio alle ore 18 terrà una conferenza stampa presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio

«L'Ema - ha sottolineato il generale - ha detto che AstraZeneca è un vaccino sicuro e spero che la vicenda si concluda così».

Figliuolo ha sottolineato che «i nostri territori hanno sofferto» e che «dobbiamo riportare il Made in Italy nel mondo e riaprire. (Giornale di Sicilia)

Ne parlano anche altre fonti

“Sulla questione Astrazeneca si è espressa l’Ema dicendo che è un vaccino sicuro e non ha dato nessuna raccomandazione”, così il generale Francesco Paolo Figliuolo , commissario straordinario all’emergenza coronavirus, in visita all’hub vaccinale di Piediripa di Macerata , sottolineando che però gli scienziati l’Aifa e il ministero della Salute “recependo cosa hanno fatto i nostri vicini, quindi Germania, Francia, Belgio e Spagna, hanno deciso di fare una raccomandazione” dicendo che è auspicabile “l’inoculazione agli under 60”. (Il Fatto Quotidiano)

«Si tratta di una platea di circa 13,6 milioni di persone, delle quali oltre 2,2 milioni hanno già ricevuto la prima dose», ha specificato il Commissario, sottolineando che la raccomandazione tiene in considerazione il rapporto favorevole rischi/benefici evidenziato dall’EMA. (Corriere della Calabria)

La raccomandazione è usare il vaccino Astrazeneca per coloro che hanno più di 60 anni di età. "I vaccini ci sono". La disponibilità di vaccini - assicura il presidente del Consiglio - non è calata. (BariToday)

Vaccino AstraZeneca, Figliuolo: "Da oggi si apre agli over 60"

Ma cerchiamo di fare una riflessione, quello che deve attirare la vostra attenzione il rischio di decesso: è massimo per coloro che hanno più di 75 anni". "Bisogna vaccinare prioritariamente quelli che hanno più di 80 anni, più di 75 anni e più di 70 fino ad arrivare a quelli che hanno più di 60 anni. (FoggiaToday)

Ma l'obiettivo di 500mila dosi al giorno, assicura il commissario straordinario all'emergenza coronavirus Francesco Paolo Figliuolo nel corso della sua visita nell'hub di Macerata, "non cambia". "Quindi: chi ha fatto la prima farà la seconda di AstraZeneca, come peraltro riportato dall’Ema - ha aggiunto -. (Adnkronos)

"Abbiamo riadeguato il Piano, il target non cambia, quindi noi dobbiamo arrivare a 500mila dosi a fine mese però abbiamo aperto da oggi la platea dai 60 anni in su (60-79 ndr)". Lo ha detto il commissario straordinario all'emergenza Covid-19 il generale, Francesco Paolo Figliuolo, al termine della visita di questa mattina al nuovo centro vaccinale di Macerata inaugurato insieme, tra gli altri, al governatore, Francesco Acquaroli, e al sindaco di Macerata, Sandro Parcaroli, commentando la vicenda AstraZeneca (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr