EDF, l'utility francese perde il 20% in borsa dopo il maxi profit warning

Borsa Italiana ECONOMIA

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

(Borsa Italiana)

Ne parlano anche altri giornali

E l’impatto che queste misure avranno sull’Ebitda del gruppo dipenderà dai prezzi di mercato nel periodo di implementazione. I prezzi del gas Intanto il prezzo del gas continua a salire con l’inasprirsi delle tensioni tra Russia e Ucrania (Corriere della Sera)

A oggi 10 dei 56 reattori francesi di Edf sono fermi per manutenzione o altri problemi, pari al 20% della capacità produttiva transalpina In seguito all'annuncio, Edf ha anche ritirato il proprio target sul rapporto tra i ndebitamento finanziario netto ed Ebitda. (Il Sole 24 ORE)

Caro bollette, Lega in pressing per tassare le società energetiche. Il governo francese in particolare andrà a incrementare le allocazioni alle tariffe regolate del nucleare e una riallocazione dell’aumento delle tariffe 2022 per un periodo di 12 mesi a partire da febbraio 2023 che consenta di limitare l’aumento tariffario al 4%. (Finanzaonline.com)

Edf, il colosso dell’energia controllato dallo Stato francese, sta cedendo pesantemente terreno questa mattina in Borsa. L’andamento trascina anche i titoli di altri Paesi tra cui la utility italiana Enel, in regresso di più del 2%. (La Stampa)

Tra le opzioni possibili potrebbe esserci quella di un aumento di capitale. “Non siamo tra quelli che hanno beneficiato della lotteria del gas”, ha aggiunto Starace (Finanzaonline.com)

(Teleborsa) - Électricité de France (EDF), la maggiore azienda produttrice e distributrice di energia in Francia, ha emesso un profit warning e ritirato la gudiance sugli utili per il 2022 dopo che il governo ha annunciato che l'aumento dei prezzi dell'energia quest'anno sarebbe rimasto limitato al 4% e che il gruppo dovrà vendere più energia nucleare ai rivali. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr