Lazio, la regione sospende l'Open Week AstraZeneca: i motivi

Lazio, la regione sospende l'Open Week AstraZeneca: i motivi
La Lazio Siamo Noi SALUTE

Tuttogossipnews.it è un nuovo portale di recente apertura che ti offrirà tutte queste news in un solo click.

Dopo la morte della diciottenne avvenuta ieri a Genova la Regione Lazio ha deciso di sospendere l'Open Week AstraZeneca per gli Over 18 in programma in questi giorni.

Vuoi ritrovare in un unico portale tutto il meglio dello spettacolo, della tv, dei social e della vita dei VIP?

Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews. (La Lazio Siamo Noi)

Se ne è parlato anche su altri media

Resta il “problema” della seconda dose, quale immunizzante utilizzare per il richiamo nei giovani già vaccinati con AstraZeneca? In seguito all’evento tragico che ha visto la morte di una 18enne presumibilmente deceduta a causa della somministrazione del vaccino AstraZeneca, ieri sera la Regione Lazio ha sospeso il proseguo dell’Open Week AstraZeneca per gli over 18. (TG24.info)

Su questo vaccino siamo in attesa delle determinazioni, che auspichiamo siano nette, tempestive, chiare e inequivocabili. In attesa della pronuncia del Comitato tecnico scientifico sulla questione AstraZeneca, l'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, spiega la situazione nel Lazio: "Dobbiamo dare dei messaggi chiari, inequivocabili, ai cittadini. (Fanpage.it)

Il vaccino AstraZeneca già da oggi nel Lazio sarà somministrato solo ed esclusivamente agli over 60, cioè a partire da chi ha già compiuto 60 anni. Già dalla giornata odierna, tutti i cittadini con meno di 60 anni, anche chi ha avuto una prima dose di AstraZeneca, riceveranno esclusivamente vaccini Mrna, ovvero Pfizer o Moderna". (Adnkronos)

L'Open Week Astra Zeneca non si ferma, ma cambia forma

LAZIO, D’AMATO: «SU ASTRAZENECA SERVONO DECISIONI RAPIDE E INEVOCABILI». «L'Open Week Astrazeneca per gli over 18 è stata sospesa ieri sera, sono in corso i richiami per chi il vaccino lo ha già fatto». (Il Caffè.tv)

Ricordiamo che il Lazio è una delle regioni italiane che ha più utilizzato il vaccino AstraZeneca sugli under 60. Il ministro Speranza ha detto che in Italia il vaccino AstraZeneca sarà utilizzato "secondo le indicazioni e raccomandazioni del CTS che tradurremo in maniera perentoria per l'utilizzo sui territori (Fanpage.it)

Ai prenotati Under 60 che vogliono comunque vaccinarsi sarà somministrato un vaccino differente Non c’è solo il Lazio a fermarsi, perché sono altre regioni in Italia che hanno già dato lo stop ad Astrazeneca per gli Under 60. (TRC Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr