Festa Inter, Sala sulla chiusura di piazza Duomo: “I rischi superavano i benefici”

Festa Inter, Sala sulla chiusura di piazza Duomo: “I rischi superavano i benefici”
Per saperne di più:
Fanpage.it SPORT

Il terreno di gioco è la gestione dei festeggiamenti da parte dei tifosi dell'Inter avvenuti domenica scorsa.

È scontro tra il segretario della Lega Matteo Salvini e il sindaco di Milano Giuseppe Sala.

Abbiamo valutato di chiudere Piazza Duomo, ma i rischi superavano i benefici perché le persone si sarebbero riversate in spazi più piccoli e con minori vie di fuga".

In particolare alla consigliera ed eurodeputata Silvia Sardone anche lei in piazza Duomo per i festeggiamenti: "Come al solito nella critica si è distinta la Lega. (Fanpage.it)

Su altre fonti

Come noto, circa 30 mila persone si sono radunate in piazza Duomo nel corso del pomeriggio e della sera, spalmate fino al Castello. Dal centrodestra la richiesta di dimissioni, mentre il prefetto Renato Saccone ha difeso la scelta di non chiudere piazza Duomo per evitare altri e più pericolosi assembramenti. (Calcio e Finanza)

Il sindaco di Milano lo ha fatto con un video pubblicato sulla sua pagina Facebook: “Ho fatto passare una giornata prima di parlare dei festeggiamenti dei tifosi. Ma non era pensabile evitare che i tifosi scendessero in piazza e sarebbe stato così in qualsiasi città italiana la cui squadra avesse vinto lo Scudetto. (Milan News)

Festa per lo scudetto dell'Inter Sala: inevitabile che i tifosi scendessero in piazza. La Lega critica ma era lì a festeggiare Il sindaco di Milano parla di "una strumentalizzazione politica per racimolare qualche voto in più". (Rai News)

Sala: inevitabile che i tifosi scendessero in piazza. La Lega critica ma era lì a festeggiare

Desidero vincere il campionato delle riaperture in sicurezza dei commercianti e delle attivita' laboriose di Milano e della Lombardia, senza giocare ulteriormente con i sacrifici e le tante vittime che gia' ci sono purtroppo state" "La mia - prosegue Letizia Moratti - non e' stata una riflessione amara sul passato recente, bensì la constatazione di un'evidente irresponsabilità dell'Amministrazione comunale che i cittadini milanesi rischiano di pagare a caro prezzo. (fcinter1908)

E una volta dentro sarebbero stati i tifosi a distanza o si sarebbero abbracciati. Certo, notoriamente si va a fare shopping con la mascherina dell'Inter e insieme ai compagni di partito», ha attaccato Sala (fcinter1908)

E’ necessario che i presenti rispettino le normative vigenti in materia di prevenzione della pandemia. Così si legge nel comunicato della Curva Nord dell’Inter in vista del match di sabato a San Siro con la Sampdoria, ‘prima’ apparizione casalinga dei nerazzurri dopo la conquista dello scudetto. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr