Informa disAbile » Modello 730 e disabilità. Istruzioni per tutori, amministratori di sostegno, curatori speciali e genitori

Città di Torino ECONOMIA

– utilizzare la compilazione assistitaper gli oneri detraibili e deducibili da indicare nel quadro E del modello 730

Tempistiche e scadenze. E’ possibili accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate per consultare la propria precompilata 2022 (730 e Redditi) e il relativo foglio riepilogativo a partire dal 23 maggio 2022.

Per permettere ai contribuenti di presentarla, sia che si tratti del modello 730 sia del modello Redditi, l’AGENZIA DELLE ENTRATE redige una dichiarazione precompilata, che i cittadini trovano online, sul sito dell’Agenzia stessa. (Città di Torino)

Su altri media

36-ter dpr 600/73) dell'agenzia delle entrate solo in caso di accettazione integrale del precompilato, ora l'inibizione scatta anche in caso di variazione dei dati del modello. L'analisi dei dati però metti in luce anche un'altra realtà ovvero che rispetto al totale dei 730 presentanti ogni anno dai contribuenti i numeri di quelli precompilati risultano ancora non così rilevanti. (Italia Oggi)

I giorni di lavoro dipendente (o di pensione) vanno indicati nel quadro C al rigo 5 Come indicare i giorni di lavoro nel modello 730. Deve reperire i giorni di lavoro e di disoccupazione dalle CU che le hanno rilasciato INPS e datore di lavoro. (Orizzonte Scuola)

Tornando ai tempi: fino al 30 maggio i contribuenti potranno verificare i propri dati e dal giorno successivo (31 maggio) sarà possibile trasmettere la propria dichiarazione. Per il modello 730 il termine entro cui inviare la propria dichiarazione è il 30 settembre, mentre per il modello redditi persone fisiche ci sarà tempo fino al 30 novembre. (Adnkronos)

Tra le novità c’è quella di poter delegare l’invio a un famigliare o a una persona di fiducia oltre che la possibile abilitazione online per gli eredi. Online la dichiarazione del 730 precompilato. (LegnanoNews.com)

Quali sono i documenti richiesti? Cosa serve per il 730/2022: i documenti per godere delle detrazioni. Con il modello 730/2022 si può beneficiare di una serie di detrazioni grazie a cui recuperare una parte delle spese sostenute lo scorso anno (Money.it)

Da martedì 31 maggio sarà poi possibile inviare la dichiarazione, accettandola così com'è oppure procedendo alle opportune modifiche e integrazioni. Dichiarazione dei redditi precompilata. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr