Museo di Coverciano diventa set per documentario su Astori

Tutto Juve SPORT

All'interno del Museo del Calcio è conservata la maglia azzurra del difensore, la numero 13 indossata in occasione dell'amichevole Italia-Germania disputata a Milano il 15 novembre 2016

Il progetto del murale è stato ideato dalla Fondazione Cure2Children in collaborazione con il Comune di Firenze: l'opera verrà realizzata dall'artista siciliano Giulio Rosk grazie ad una campagna di crowdfunding attualmente attiva sulla piattaforma GoFundMe e occuperà una parete di 240 metri quadrati in via Canova n. (Tutto Juve)

Ne parlano anche altre testate

A Coverciano sono state realizzate diverse interviste per un documentario che ricorda il Capitano della Fiorentina. Il Museo del Calcio, che raccoglie i cimeli e la storia della Nazionale, è diventato il set per un documentario che ricorda Davide Astori. (Fiorentina.it)

A riportarlo è la redazione di Fiorentina.it. Il luogo che raccoglie i cimeli e la storia della Nazionale farà da cornice al racconto dell’ex difensore del Cagliari. Il Museo del Calcio, luogo dove si trovano i cimeli della Nazionale italiana, è diventato il set per un documentario in memoria di Davide Astori. (Calcio Casteddu)

La Fioretti, inoltre, aggiunge: "Ho imparato a pensare prima a me che a mia figlia. Ma da un altro lato sarebbe stata più dura, perché Vittoria è un motivo di vita. (AreaNapoli.it)

Francesca Fioretti a Milano ha portato il salvadanaio dove lei e Astori inserivano bigliettini con i loro desideri, senza confessarseli Non ho modificato le sue abitudini, che sarebbero poi cambiate perché non avrebbe più visto il padre”, racconta al settimanale. (TorreSette)

Un racconto intimo nelle cui pagine Francesca affida il proprio rapporto con la figlia Vittoria. Francesca ha scelto di raccontare la verità alla figlia che chiede del papà Davide. (Viola News)

"A mezzanotte gli scrissi un messaggio, il giorno dopo non c'era più". Davide Astori è morto 3 anni fa ma certi ricordi durano per sempre. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr