Scuola, domani prima campanella. Al "Romita": pronti ad accogliere prof e studenti"

Il Quotidiano del Molse INTERNO

Sono state effettuate 255 nomine in ruolo per il personale docente, di cui 53 sul sostegno.

Di questa vigilia di anno scolastico abbiamo parlato con la dirigente del Liceo Scientifico “Romita di Campobasso, prof. Anna Gloria Carlini

Mancano meno di 24 ore al trillo della prima campanella, un nuovo anno scolastico è alle porte e anche il Molise si prepara a riaprire aule ed istituti.

Emozione e voglia di tornare in classe o di vederla per la prima volta. (Il Quotidiano del Molse)

Su altri giornali

Da domani, invece, la campanella suonerà per i 192.252 alunni della Sardegna, il 15 settembre per 1.706.814 bambini e ragazzi di Campania, Liguria, Marche, Molise e Toscana, il 16 settembre per 829.028 studenti del Friuli Venezia Giulia e della Sicilia. (L'Unione Sarda.it)

Distanziamento sociale, sanificazione e uso dei dispositivi di protezione individuali accompagneranno i ragazzi anche nel 2021/2022 mentre per gli insegnanti, per il personale scolastico e per gli accompagnatori è obbligatorio il possesso del green pass. (Prima Lecco)

Se questa è la percentuale di copertura tra gli studenti, di fatto è quasi totale tra insegnanti e personale scolastico Quella quota è più alta se si considera l’intera Regione, dove quasi il 76 per cento ha completato l’intero ciclo vaccinale, mentre l’87 per cento ha ricevuto la prima dose. (Corriere Milano)

A Roma primo giorno di scuola, gli studenti: “Bus pieni e classi pollaio”

Oggi tornano in classe i bambini del primo anno della scuola primaria ed i piccoli della materna domani toccherà a quelli del secondo anno. L'emozione è quella di sempre mentre la novità è il Green pass, per entrare nell'istituto bisogna passare al controllo dell'App eseguito dal personale della scuola. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

E se i numeri confermeranno questa tendenza, per la Regione forniranno la prova che l’estensione del green pass a tutti gli uffici pubblici è la mossa vincente per convincere, se non i no vax, almeno i dubbiosi (Giornale di Sicilia)

“Non ci hanno ascoltato, così che scuola vogliamo creare?”, denuncia la Rete degli Studenti medi. Se il controllo dei green pass per docenti e personale scolastico sembra essere andato avanti senza troppi problemi, almeno in questa scuola del centro, i problemi cronici sono invece tutt’altro che risolti. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr