Castellino di Forza Nuova, prima dell’assalto alla Cgil la Procura aveva chiesto l’arresto

Castellino di Forza Nuova, prima dell’assalto alla Cgil la Procura aveva chiesto l’arresto
Approfondimenti:
Corriere della Sera INTERNO

Per questo motivo il responsabile romano di Forza nuova sabato scorso era sul palco di piazza del Popolo ad arringare la folla.

Riproponendo un copione già seguito in altre occasioni; stavolta però con maggiore seguito ed efficacia, fino ad annunciare e poi guidare l’assalto alla Cgil .

È lì che Castellino avrebbe ripetuto, secondo le testimonianze degli agenti, «dovemo entrà, lasciatece passà», dando poi il via libera allo sfondamento

di Giovanni Bianconi (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri giornali

«Quando subentra la procura nazionale per forza di cose le inchieste fanno un salto di qualità, non sono limitate alla sola dimensione militare dei fenomeni criminali», dice un’autorevole fonte dell’antiterrorismo. (Domani)

Abbiamo prodotto un video documentale per dimostrare che si è comportato bene davanti alla sede del sindacato dei lavoratori» Al magistrato, Fiore e Castellino hanno spiegato che la loro partecipazione alla manifestazione di piazza del Popolo era da semplici cittadini contrari all’obbligo di Green pass e non da leader politici. (Giornale di Sicilia)

Roberto Fiore e Giuliano Castellino, leader di Forza Nuova, restano in carcere con le altre 4 persone arrestate dopo la guerriglia a Roma, durante la manifestazione dei No Green Pass di sabato scorso, e che ha visto anche l'assalto alla sede della Cgil. (RomaToday)

Forza Nuova, l'inchiesta dell'antiterrorismo sul partito di Fiore

I sei arrestati per gli scontri di sabato scorso, 9 ottobre, in piazza del Popolo a Roma restano in carcere. Si tratta dei due vertici di Forza Nuova Giuliano Castellino e Roberto Fiore. (Open)

Tra l’altro, non sono pochi i profili social di sedi locali di Forza Nuova, dalla Sicilia al Veneto, che continuano a diffondere note di «solidarietà» con gli arrestati. «Eravamo in piazza per protestare contro il Green pass ma non come militanti di Forza Nuova perché il movimento non opera più» hanno ripetuto al gip. (Corriere della Sera)

La sede della International Third Position coincideva con quella del trust Saint George Roberto Fiore, con una condanna definitiva per banda armata e leader di Forza Nuova, è un uomo di mondo. (Domani)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr