il punto Draghi prenderà in mano il dossier Rai non prima di giugno Priorità a riforme e decreto Sostegni 2

il punto Draghi prenderà in mano il dossier Rai non prima di giugno Priorità a riforme e decreto Sostegni 2
Zazoom Blog INTERNO

Questa è la differenza… - matteorenzi : Il PNRR di Mario Draghi ha un’anima e una visione.

[il punto] Draghi prenderà in mano il dossier Rai non prima di giugno.

Anima e visione che prima non c’erano

C'è un punto qui che pare sfugga, il fisco è tema FONDAMENTALE di divisione p… - ItaliaViva : Il #PNRR di #Draghi ha un’anima e una visione.

Anima e visione che prima non c’erano.

(Zazoom Blog)

Su altri giornali

“Il governo non alzerà mai le tasse”, aveva assicurato il leader del partito Matteo Renzi. (L'agone)

“Riteniamo ottimista questo scenario indicato dal governo”, ha spiegato Giacomo Barisone di Scope Ratings, prevedendo che il debito dell’Italia rimanga su una traiettoria strutturalmente crescente a più lungo termine. (Wall Street Italia)

Ecco perchè potrebbe tornare. Per capire il perchè il suo ritorno è altamente probabile bisogna prima prendere in considerazione il tipo di Governo attualmente presente, ovvero un Governo Tecnico; esso in quanto tale, è composto da elementi altamente specializzati nel campo di competenza del Ministero affidatogli e soprattutto sono esterni a tutti le vicende e gli interessi politici, ciò in automatico si traduce in un palese disinteresse in una eventuale rielezione, che quindi rende in tal senso, più facile la presa di decisioni altamente impopolari, basti pensare ad esempio al Governo Dini, il quale portò alla riforma previdenziali e ai tanto famosi contributi, necessari per evitare un collasso del sistema. (Tecnoandroid)

Governo Draghi, ecco perchè probabilmente porterà al ritorno della Patrmoniale

Roma, 5 mag. (LaPresse) – Sul sito della presidenza del Consiglio è stato pubblicato il testo ufficiale del Piano nazionale di ripresa e resilienza, trasmesso alla Commissione europea. (LaPresse)

Tutta la storia del nostro popolo è infatti piena di conflitti, fazioni, lotte e discordie. Mario Draghi, capo del Governo, nel recente discorso tenuto alla Camera fra l’altro ha detto che "miopi visioni di parte peseranno direttamente sulle nostre vite". (il Resto del Carlino)

Draghi premier fino al 2023 come garanzia per il Recovery Plan: la speranza dell’Ue. Un Mario Draghi che del Recovery non solo è puntello contabile, ma anche garante contrattuale, a patto che resti in sella per almeno altri due anni (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr