Pastore sarcastico: 'Insigne mascalzoncello, ma confesso: lo sono anche io'

Pastore sarcastico: 'Insigne mascalzoncello, ma confesso: lo sono anche io'
Approfondimenti:
AreaNapoli.it SPORT

Queste le sue parole: "Solo una domanda, semplice semplice.

Rosario Pastore, giornalista, ha commentato il caso Insigne, capitano del Napoli che ha un solo anno di contratto con il Napoli e non ha ancora rinnovato.

E sia chiaro: l'entità delle cifre non è una scusa ragionevolmente accettabile"

E' rivolta ai professoroni (loro sì, lo sono, non gli altri che millantano) che lamentano la fine delle bandiere nel calcio. (AreaNapoli.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ma tale soluzione, ad oggi, appare la più complicata proprio per le differenze sostanziali tra domanda e offerta Insigne ha un contratto in scadenza a giugno 2022, che va ridiscusso al più presto. (MilanLive.it)

In caso non si dovesse trovare un accordo tra le parti, sarebbe interesse del Napoli vendere Insigne al miglior offerente, evitando di perderlo a parametro zero. Lorenzo, capitano della squadra della sua città, ha 30 anni ed è quindi nel pieno di quello che gli americani chiamerebbero “prime”, ovvero gli anni d’oro della sua carriera. (SerieANews)

Dopo Gigio Donnarumma, quindi, peraltro assistito dallo stesso agente di Insigne, è concreto il rischio che un altro degli eroi di Euro 2020 lasci la Serie A per trovare fortuna, tecnica ed economica, all’estero Tutto è possibile, compreso il clamoroso addio al club nel quale Insigne è cresciuto e che l’ha proiettato nel grande calcio. (Virgilio Sport)

Insigne Juve, sgambetto a De Laurentiis? Lo scenario

Una possibile soluzione potrebbe essere quella di spalmare le richieste economiche di Insigne su più anni, anche se al momento non sono stati registrati significativi passi in avanti. Insigne chiede un aumento dell'ingaggio rispetto ai 5 milioni attuali, con gestione in autonomia dei diritti d'immagine; una richiesta di valorizzazione del proprio talento e anche una valorizzazione di quanto fatto in questi anni al Napoli (Fantacalcio ®)

Può finire anche così a Napoli, ma non parlateci più di sentimenti e bandiere. Aldilà di certi voli di fantasia, si può chiaramente leggere oltre gli scacchi fermi sulla tavola. (CalcioNapoli24)

Lorenzo Insigne fatica a trovare l’accordo per il rinnovo con il Napoli: ecco le ultime sul campione d’Europa. Lorenzo Insigne fatica a trovare l’accordo con Aurelio De Laurentiis per il rinnovo di contratto: l’accordo scade a giugno 2022 ma il presidente del Napoli che non intende aumentare l’ingaggio del numero 24, come riporta il Corriere dello Sport. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr