Scelta fatta, panchina a Zidane in estate

Scelta fatta, panchina a Zidane in estate
DirettaGoal SPORT

Zinedine Zidane potrebbe lasciare il Real Madrid al termine della stagione.

L’ultima voce riguarda Zinedine Zidane, in aria di addio al Real Madrid.

Tra poche settimane, poi, Zidane svelerà il suo futuro e fonti spagnole si dicono certe del ruolo che andrà a ricoprire l’ex centrocampista.

In Spagna sono sicuri. Didier Deschamps dovrebbe lasciare al termine dell’Europeo.

REAL MADRID (3-4-2-1): Courtois; Nacho, Varane, Mendy; Lucas Vazquez, Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Vinicius; Benzema

(DirettaGoal)

La notizia riportata su altre testate

L’allenatore del Real Madrid, accostato alla panchina della Juve, avrebbe già definito la sua prossima destinazione. C’è la prossima destinazione dell’allenatore del Real Madrid, accostato anche alla Juve. (Juventus News 24)

In cima ai desideri di ‘Zizou’ ci sarebbe infatti la Francia per il dopo Deschamps. Un altro pallino del presidente Agnelli è Zinedine Zidane, ma il tecnico francese non avrebbe tra le sue proprietà il club bianconero in caso di addio al Real Madrid a fine stagione come riporta la testata Todofichajes. (Calcio News 24)

Pirlo al telefono con Zidane: guarda il video integrale di Striscia la notizia. Pirlo si contiene, e rivela di aver appena sentito al telefono Zinedine Zidane, allenatore delle Merengues. Ci credo, gli ho risposto, da quando non gioca più con noi anche noi non vinciamo più" (Liberoquotidiano.it)

Calciomercato Milan, retroscena Zidane: “Ma scegliemmo Dugarry”

l tecnico del Real dopo il successo contro il Liverpool: "I bianconeri sempre importanti per me". Il futuro immediato parla di Champions League e Liga. Allora dalla Juve al Real, adesso (o in un prossimo futuro) dal Real alla Juve (Sport Mediaset)

Dalla Spagna: Zidane non avrebbe tra le sue priorità la panchina della Juventus in caso di addio al Real Madrid. In cima ai desideri di ‘Zizou’ ci sarebbe infatti la Francia per il dopo Deschamps e in questo senso ci sarebbero già stati i primi contatti con la la Federazione francese per trovare un accordo (Juventus News 24)

“Al Milan in una sessione di calciomercato fummo colpiti dall’infinito talento di Zidane – ha affermato – e chiedemmo informazioni su questo giovane trequartista”. Non fu però solo merito del club piemontese, perché fu il Milan nell’era Capello a preferire Dugarry a Zidane. (Calciopolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr