Droga a domicilio, pusher avevano call center e inviavano offerte via sms: 23 arresti a Salerno

Droga a domicilio, pusher avevano call center e inviavano offerte via sms: 23 arresti a Salerno
Fanpage.it INTERNO

Il gruppo criminale si avvaleva anche di un fornito parco macchine, molte delle quali prese a noleggio per eludere i controlli delle forze dell'ordine

L’organizzazione sgominata oggi dai carabinieri a Salerno e provincia spacciava principalmente eroina, cocaina e crack, consegnate a domicilio: i pusher inviavano anche sms ai clienti con le offerte per invogliarli a compare.

Droga a domicilio, pusher avevano call center e inviavano offerte via sms: 23 arresti a Salerno Dieci persone sono finite in carcere, mentre altre tredici ai domiciliari. (Fanpage.it)

Su altri media

Il prelato era già stato attenzionato dal vescovo di Prato, monsignore Giovanni Nerbini. La doppia vita del parroco di Prato: spaccio di cocaina e festini a sfondo sessuale. (neXt Quotidiano)

Don Francesco Spagnesi, parroco della Chiesa dell’Annunciazione alla Castellina di Prato, è stato arrestato con accuse di spaccio e importazione di stupefacenti. La cocaina, i soldi delle offerte, le intercettazioni. (Open)

".Giravano voci che volesse spretarsi.", ".Si sentiva dire che non era una persona.però son chiacchiere finché non c'è certezza". Alcune testimonianze, nei pressi della parrocchia dell'Annunciazione a Castellina (Prato), fanno intendere che anche tra i fedeli girasse già qualche voce sulle abitudini del parroco, arrestato per spaccio e sottrazione di denaro della parrocchia. (Repubblica TV)

Salerno. Intervengono per una lite tra fidanzati: carabinieri scoprono droga

Lo scorso 7 settembre gli agenti della sezione “ Falchi” della Squadra Mobileerano riusciti a scoprire la sua attività illecita, procedendo anche alla perquisizione di un box in uso al presunto pusher”e recuperando, sotto il sedile dell’autovettura, una consistente quantità di dosi di cocaina, oltre a tutto il materiale che viene utilizzato per il confezionamento della droga. (TarantoBuonaSera.it)

": le richieste del contabile al parrocco di Prato arrestato per droga e festini a luci rosse. (ansa). Le domande di chiarimenti sono frequenti e pressanti già da primavera 2020, ma il sacerdote glissa (La Repubblica Firenze.it)

Tale eventualità ha spinto i Carabinieri ad effettuare un’approfondita perquisizione che ha dato esito positivo: sono stati ritrovati difatti 206 grammi di hashish, oltre 1000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento. (Voce di Strada)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr