Squid Game: serie TV ricreata dal vivo in Corea, ₩5 milioni di montepremi e niente omicidi

Squid Game: serie TV ricreata dal vivo in Corea, ₩5 milioni di montepremi e niente omicidi
Multiplayer.it CULTURA E SPETTACOLO

A Wonju, nella provincia di Gangwon, una compagnia che gestisce un'area di camping sta organizzando un evento a tema Squid Game.

Squid Game è un po' ovunque in questo periodo, ad esempio, in GTA 5 Squid Game è diventato popolare nei server GDR.

Il sito ufficiale dell'hotel sta pubblicizzando la sua versione reale di Squid Game e ha spiegato che non è limitato agli ospiti dell'hotel.

Nella provincia di Gangwon, in Sud Corea, un hotel ha annunciato che organizzerà un evento reale a tema Squid Game, ricreando i giochi della serie TV Netflix (Multiplayer.it)

Su altre fonti

Nella Corea del Sud, ‘Squid Game’ è diventato invece un caso politico, visto che affronta tematiche come quella del debito e delle disuguaglianze economiche, alcune delle contraddizioni più forti di uno dei Paesi più ricchi d’Asia. (LaPresse)

“Era piuttosto sorprendente vedere un hotel galleggiare sulla barriera corallina, con quell’acqua azzurra tutto intorno,” concorda Peter Tarca, il cui padre ha progettato la struttura. (VICE Italia)

Le migliori serie tv coreane se ti piace Squid Game. It’s Okay Not to Be Okay (Netflix, visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) approfondimento Squid Game, il cast della serie tv Netflix Partiamo da una premessa: serie tv coreane “come Squid Game” è difficile trovarne, perché le origini della creatura di Hwang Dong-hyuk vanno piuttosto cercate altrove, ad esempio in fonti di ispirazione dichiarate come il manga e i film giapponesi Battle Royale. (Sky Tg24 )

Squid Game su Netflix è stato visto da 111 milioni di spettatori

10 anni per realizzarla, solo 17 giorni per farla diventare la serie TV Netflix più vista di sempre. È letteralmente sulla bocca di tutti, tranne su quella di chi deve per forza criticare il servizio di streaming dicendo che non propone mai nulla di originale (a tal proposito anche Midnight Mass meriterebbe una menzione d'onore). (SmartWorld)

La fiction coreana ha raggiunto 111 milioni di telespettatori nei primi 28 giorni di programmazione, scalzando dalla vetta 'Bridgerton', che ne aveva ottenuti 82 milioni. La serie in nove parti, che ha debuttato a settembre, racconta la storia di un gruppo di persone che rischiano la vita in un mortale gioco di sopravvivenza, che ha in palio 46 milioni di won coreani, pari a circa 33 milioni di euro (Adnkronos)

Insomma non è escluso che una discreta fetta di quei 111 milioni di spettatori abbia solo guardato i primi episodi per poi interrompere la visione. Il precedente record per le visualizzazioni in un mese era per la prima stagione di Bridgerton, che aveva totalizzato 82 milioni di spettatori. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr