Il funerale di Giulia e Alessia, morte alla stazione di Riccione: "Volate libere, angeli dolcissimi"

Il funerale di Giulia e Alessia, morte alla stazione di Riccione: Volate libere, angeli dolcissimi
Più informazioni:
CorriereRomagna INTERNO

Oltre al sindaco di Castenaso, è presente la delegazione del Comune di Riccione con il gonfalone, guidata dalla sindaca Daniela Angelini.

Fiori, girasoli e rose bianche sulle bare e ai lati delle navate della chiesa, per l’addio alle due povere ragazze.

“Volate libere angeli bellissimi e dolcissimi, a noi il compito di dare la forza ai vostri genitori e a chi vi vuole bene”.

Visto il gran caldo, fuori dalla chiesa è stata posizionata un’autobotte per la distribuzione di acqua. (CorriereRomagna)

Su altre fonti

Amici, familiari e abitanti del paese, in centinaia hanno voluto dare l’ultimo saluto a Giulia e Alessia Pisano, le due sorelle di 15 e 17 anni, morte travolte da un treno domenica mattina nella stazione di Riccione (Il Riformista)

Celebrati i funerali delle due ragazze travolte dal treno. Il viavai dei cittadini era iniziato in realtà già alle 8 del mattino con la camera ardente: tante persone hanno portato fiori e messaggi. Ci disperiamo, siamo dentro tante frenesie, chiacchieriamo di tutto e forse abbiamo proprio bisogno di ritrovare la profondità", ha aggiunto don Carlo (News Prima)

Il semaforo segna verde e, quindi, chi sopraggiunge è indotto ad accelerare per superarlo. Le ragazze vengono travolte e uccise. (Italia Oggi)

L'addio a Giulia e Alessia, le sorelle investite dal treno

La famiglia non consente riprese audio-video e fotografie all’interno della chiesa», recita il messaggio diffuso dal comune per volere della famiglia. Sarà una cerimonia pubblica aperta a tutti, perchè le due sorelle erano molto amate in paese, ma anche sobria, quella per l’ultimo saluto ad Alessia e Giulia Pisano, le due ragazze di 15 e 17 anni rimaste uccise domenica mattina da un treno ad alta velocità nella stazione di Riccione dopo una serata passata in discoteca. (Gazzetta del Sud)

Sono stati fissati per domani, venerdì 5 agosto, i funerali di Alessia e Giulia Pisanu, le due sorelle di Castenaso (Bologna) che sono morte domenica mattina investite da un treno in stazione a Riccione (Gazzetta di Parma)

Vediamo una madre impietrita dal dolore e vediamo una sorella Stefania che ha fatto da madre e ad amica, sono le sue parole, ad Alessia e Giulia Lo ha detto il parroco di Castenaso, don Giancarlo Leonardi, in un passaggio dell’omelia nel funerale di Giulia e Alessia Pisanu, morte investite da un treno a Riccione (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr