F1, Laurent Mekies: "La Sprint Qualifying ha rispecchiato i valori delle qualifiche, sarà una gara dura per noi domani"

F1, Laurent Mekies: La Sprint Qualifying ha rispecchiato i valori delle qualifiche, sarà una gara dura per noi domani
OA Sport SPORT

Un sesto e un settimo posto: sono stati questi i risultati della Ferrari nella Sprint Qualifying del GP di Monza, round del Mondiale 2021 di F1.

E, dunque, ci sono degli aspetti positivi in Ferrari a detta del Racing Director Laurent Mekies.

I 18 giri della prova sprint hanno confermato quanto si fosse già visto nel corso delle prove libere, con Charles Leclerc e Carlos Sainz che hanno ottenuto il meglio che potevano. (OA Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Impatto molto forte che ha lasciato paura e strascichi anche nel pomeriggio, durante la Qualifica Sprint. Fortunatamente sta bene Carlos Sainz, che si ricorderà purtroppo il suo primo sabato da ferrarista nel suo primo GP d'Italia per l'incidente nelle FP2. (Autosprint.it)

Domani cerchero' di rimontare il più possibile, oggi avevo un bel passo. Però avremo a livello strategico una scelta libera di gomme, cercherò di dare tutto quell che ho", ha detto. (Sport Mediaset)

Quarta piazza per la seconda Red Bull di Sergio Perez. Sorprendentemente veloci invece in questa sessione le due Alfa Romeo, probabilmente scariche a livello di carburante (FormulaPassion.it)

F1 / GP Italia 2021, PL2: dominio Mercedes, Sainz ultimo e a muro

Secondo posto per Max Verstappen, il quale, grazie alla penalità inflitta al pilota della Mercedes, scatterà primo al via. La Sprint Race, infatti, oltre alla posizione in griglia, assegna anche dei punti validi per la classifica iridata: Bottas ha ricevuto 3 punti, Verstappen 2, e 1 Ricciardo. (AlVolante)

Carlos Sainz invece ha commesso un errore alla Ascari a circa metà sessione finendo a sbattere e provocando l'unica bandiera rossa di giornata. Verstappen ha chiuso con il proprio miglior tempo in 1'23"754, un crono fatto segnare in uno stint a gomma morbida in apertura di sessione. (Autosprint.it)

12.50 – Dopo aver ottenuto il miglior tempo, ora Hamilton gira con la dura e lavora dunque in vista di domenica. 12.12 – Sainz gira in 1:26.270 con gomma media, Leclerc lo batte di cinque millesimi. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr