Domani riparte la scuola in presenza in Veneto

Domani riparte la scuola in presenza in Veneto
VeneziaToday SALUTE

Domani riparte la scuola in Veneto.Con la zona arancione, terminate le vacanze pasquali, asili nido, scuole materne, primarie (elementari) e secondarie di primo grado (medie) riapriranno con tutti gli alunni sui banchi di scuola.

Gli istituti superiori, invece, si alterneranno con lezioni in aula e in didattica a distanza al 50%.

Come si legge nelle Faq del Governo, resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l'uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata. (VeneziaToday)

La notizia riportata su altri giornali

Riapertura scuole, Anita in piazza: “Siamo delusi, nessuna ragione per seconda e terza media in Dad” Di. “È una situazione – osserva ancora Anita – che sta creando molti problemi anche psicologici a tanti studenti per questo ci piacerebbe conoscere non solo i dati del Covid anche i dati che riguardano la salute degli studenti”. (Orizzonte Scuola)

Si dice che in questo ultimo periodo il virus si stia diffondendo con più velocità nelle scuole, ma non è vero. E, come abbiamo visto, la tendenza dei ragazzi ad andare in giro al pomeriggio senza mascherina a fare assembramenti». (Corriere della Sera)

Ancora manifestazioni contro Dad Di. L’Usr per il Piemonte ha pubblicato le disposizioni per le scuole dal 7 aprile (Orizzonte Scuola)

Scuola dopo Pasqua: in 9 regioni DaD dalla seconda media

"Inoltre, moltissimi contagiati appartengono alla fascia d’età interessata dalla ripresa in presenza delle lezioni scolastiche. "PER TUTTI QUESTI MOTIVI HO DISPOSTO LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE IN MANIERA GRADUALE E, pertanto (NapoliToday)

Ordinanza. Friuli Venezia Giulia: zona rossa, Dad dalla seconda media. Lazio: zona arancione, in presenza al 100% fino alla terza media. Il quadro per regione. Attualmente nove regioni sono collocate in area rossa, le altre in zona arancione. (Orizzonte Scuola)

Zona rossa. Ricordiamo, infatti, che in zona rossa frequentano la scuola in presenza gli alunni delle sezioni dell’infanzia, della scuola primaria e della prima media. Zona arancione. In zona arancione le scuole saranno tutte in presenza, con quote di DaD (tra il 25% e il 50%) per gli alunni delle superiori. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr