Confindustria e Intesa Sanpaolo: 150miliardi per la crescita delle imprese

Report Pistoia ECONOMIA

L’Accordo che Confindustria e Intesa hanno firmato oggi si inserisce proprio in questo quadro”.

Carlo Bonomi, presidente di Confindustria e Carlo Messina, consigliere delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo, hanno firmato oggi il nuovo Accordo per la crescita delle imprese italiane.

Carlo Messina, consigliere delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo ha dichiarato: “Il nostro Paese registra una ripresa consistente e superiore rispetto alla media europea. (Report Pistoia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un pacchetto economico che parte con gli indennizzi a 57.000 imprese e lavoratori autonomi, per l’emergenza provocata dalla pandemia da Covid. BANDO NUOVA IMPRESA – Regione Lombardia e Camere di commercio lombarde vogliono sostenere l’avvio di nuove imprese nel commercio, terziario, manifatturiero e artigianato e l’autoimprenditorialità quale opportunità dopo la pandemia (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Pubblicità. L’intesa siglata oggi consolida e rinnova la collaborazione più che decennale tra Intesa Sanpaolo e Confindustria che, grazie a un’interpretazione sinergica e condivisa del rapporto tra banca e impresa, si è rafforzata nel corso degli ultimi anni. (La Sicilia)

Dobbiamo accompagnare il Paese verso l’uscita dalla crisi pandemica, abbandonando progressivamente le misure emergenziali, sostenendo la ripresa e cogliendo appieno le opportunità del PNRR. La transizione ambientale, energetica e digitale investirà intere filiere produttive e avrà un impatto forte anche sulle comunità (Qui News Cuoio)

Obiettivo più che raggiunto perché, nel match delle 13:30 valevole per la 9a giornata di Premier League, i Blues demoliscono il fanalino di coda Norwich con un devastante 7-0. Il sabato di Premier League, valevole per la 9a giornata, si apre con il sontuoso 7-0 del Chelsea ai danni del Norwich. (Calcio In Pillole)

Milano– Carlo Bonomi, presidente di Confindustria e Carlo Messina, consigliere delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo, hanno firmato oggi un nuovo accordo con l’obiettivo di sostenere la crescita delle imprese italiane. (CronacheMarche)

Oggi la vera sfida, secondo Messina, è far sì che la ripresa in atto «si consolidi nel tempo e sia diffusa, dando vita a un’economia strutturalmente più robusta». «Un debito pubblico che è enorme ma sostenibile – aggiunge Messina – E scenderà solo se avremo una crescita forte». (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr