Prezzo Ethereum Classic (ETC): +40% in una settimana

Prezzo Ethereum Classic (ETC): +40% in una settimana
Cryptonomist ECONOMIA

Invece il prezzo di ETC è ancora alla metà del livello massimo raggiunto nel precedente ciclo.

Ascolta qui download. Il prezzo di Ethereum Classic (ETC) è cresciuto del 40% nell’ultima settimana.

Il prezzo di Ethereum Classic. Da notare che il 2020 si è chiuso con il prezzo dio ETC a meno di 6 dollari, pertanto il prezzo da allora è triplicato.

Tra l’altro mentre Ethereum ha in programma di passare alla Proof-of-Stake (PoS) nei prossimi mesi, Ethereum Classic sembra intenzionata a mantenere Proof-of-Work (PoW) come algoritmo di consenso, distinguendosi in questo modo dal suo più celebre fork, e rimanendo da questo punto di vista più simile a Bitcoin ed alle criptovalute di prima e seconda generazione

Ad esempio Ethereum (ETH) già ad inizio febbraio 2021 aveva raggiunto e superato il picco toccato a gennaio 2018, ed ora il suo prezzo è del 40% superiore al massimo dello scorso ciclo. (Cryptonomist)

Su altri giornali

Bitcoin mining –. Quando si tratta di un altro modo semplice e migliore per guadagnare soldi con bitcoin, il mining di bitcoin bussa alla porta Non c’è alcuna apparenza di bitcoin, poiché le persone possono semplicemente memorizzarlo in un portafoglio bitcoin e, tramite lo stesso portafoglio, possono inviarli o riceverli. (Vicenza Più)

Il rischio di volatilità già nel corso del 2019 si era sensibilmente ridotto, rendendo di fatto Bitcoin e criptovalute uno dei must in termini di investimento lungo l’anno da poco trascorso Dopo un lungo periodo di diffidenza oggi il trading online è alla conquista di un mercato e di investitori nuovi, visti anche gli scenari che si prospettato da qui alla fine del 2022. (Cosenza Channel)

Alla chiusura della transazione, Northern Data, che ha acquisito Whinstone nel 2020, possiederà circa il 12% delle azioni ordinarie totali di Riot, ha affermato la società. Fonte: Adobe/Konstantin Yolshin. (Cryptonews Italy)

Bitcoin scivola del 5%, trascinando con sé il resto del mercato

Grazie al rally del bitcoin, nel primo trimestre Coinbase, la più grande borsa americana di critpovalute, ha registrato i risultati migliori della sua storia. Dato che dovrebbe essere di buon auspicio in vista del debutto sul Nasdaq, in programma per martedì prossimo. (Milano Finanza)

Andrea Santillo Freelancer scrittore esperto nel campo della finanza digitale ed ora anche nel campo delle criptomonete. Buona lettura (cripto-valuta.net)

In genere, rimbalza da supporti così forti.”. Grafico di BTC/USD annotato con cluster di whale. Nella giornata di mercoledì, Bitcoin (BTC) ha esteso la sua correzione: molti avevano avvertito che le posizioni long eccessive dovevano essere spazzate via per consentire nuovi rialzi. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr