Daniele Novara ospite a Gossolengo "Bambini e ragazzi vittime silenziose della pandemia" - piacenzasera.it

Daniele Novara ospite a Gossolengo Bambini e ragazzi vittime silenziose della pandemia - piacenzasera.it
piacenzasera.it INTERNO

“Bambini e ragazzi molto arrabbiati, frustrati, disorientati e demotivati, che io vedo quotidianamente nel mio studio – spiega il pedagogista -.

Per fortuna i bambini dell’asilo non indossano le mascherine, come invece succede alle elementari, ma a portarle sono le maestre.

Il movimento e la natura sono fondamentali per bambini e ragazzi, altrimenti si creano disfunzioni dello sviluppo”.

“Isolamento prolungato, mancanza di gioco all’aperto hanno fatto male anche ai bambini della materna – ha spiegato Novara, riferendosi soprattutto alle chiusure della prima ondata di pandemia -. (piacenzasera.it)

Su altre fonti

Tre quarti degli anni di vita sono stati persi da persone morte a meno di 75 anni. In Italia, in particolare, gli anni persi per il Covid sono 7,5 volte superiori all'influenza. (la Repubblica)

Per leggere il bollettino completo con tutti i numeri del 21 febbraio potete cliccare qui. Ogni giorno puntuale verso le 17, da diversi mesi, la Protezione Civile fornisce i dati del bollettino legato ai numeri dei casi di Covid-19. (instaNews)

Le regole sono sempre le stesse da un anno a questa parte: igienizzare spesso le mani, tenersi almeno a un metro di distanza e indossare la mascherina. Il punto è sempre lo stesso: il clima piacevole della giornata del week end, complice l’allentamento delle restrizioni anti covid da oltre una settimana, hanno spinto tantissima gente a riversarsi nei luoghi di ritrovo. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Bollettino del 20 febbraio: i dati della pandemia di oggi in Italia

Progressivamente hanno riaperto aziende, bar e ristoranti, è tornato possibile uscire dal proprio comune e incontrare persone al di fuori del nucleo familiare Era il 24 marzo, appena un mese dall'arrivo del coronavirus nel nostro Paese. (Il Resto del Carlino)

Ministero della Salute: i dati del Covid in Italia nella giornata di venerdì 19 febbraio. Infine, nel bollettino, si evince che i decessi hanno subito un incremento di 353 morti portando il bilancio a 95. (INRAN)

Ministero della Salute: i numeri del Coronavirus in Italia nella giornata di venerdì 19 febbraio. Il Ministero della Salute nella giornata di ieri ha pubblicato i numeri sull’epidemia da Covid-19 in Italia. (Yeslife)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr