Emergenza cambiamenti climatici: agire subito! | Report IEA

Emergenza cambiamenti climatici: agire subito! | Report IEA
HDblog INTERNO

"L'ostinata incombenza dei combustibili fossili" - come la definisce il direttore esecutivo della IEA Fatih Birol - sta frenando la diffusione dell'energia da fonti rinnovabili.

Come sarebbe la strada davanti a casa mia (o di qualsiasi altro posto al mondo) con inondazioni, smog e incendi?

Che per l'ambiente e per combattere i cambiamenti climatici non si faccia abbastanza, ormai, è un dato di fatto. (HDblog)

Ne parlano anche altre fonti

Gli spettacoli verranno presentati in coincidenza con l'incontro delle Nazioni Unite (COP) in merito al Green New Deal. “L’ambientazione sul fiume – secondo la drammaturga - è una scelta potente che evidenzia il tema della connessione con la natura, con tutta le sue complessità (Il Friuli)

Convocazione utile a elaborare delle proposte per il raggiungimento dei target dell’Obiettivo 13: "promuovere azioni – conclude la Segreteria – a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico" (il Resto del Carlino)

Quasi 2 miliardi di persone, circa un quarto della popolazione mondiale, vivono in aree con grave carenza idrica, ed è previsto che questo numero crescerà raggiungendo metà della popolazione mondiale entro il 2030 In questo quadro l’Italia si scopre estremamente vulnerabile: il Made in Italy è a rischio. (Money.it)

Wwf, "Siamo alla frutta": il cambiamento climatico colpisce la filiera del cibo

Nel servizio, l'intervista a Stefano Canti, segretario di Stato Territorio e Ambiente Oltre 30mila delegati - tra capi di Stato, rappresentanti di governo, aziende, esperti e attivisti - insieme per elaborare un piano d'azione e affrontare i cambiamenti climatici. (San Marino Rtv)

Hanno la propria base a Mila, nel Quebec AI Institute del Canada e hanno fatto di tutto per rendere credibile la loro simulazione. Anche la Nasa ha disegnato una mappa per lo studio dell’innalzamento del livello dei mari fino al 2150. (Sky Tg24 )

È necessario affrontare questo cambiamento in maniera coerente e coordinata. "Come Wwf abbiamo deciso di impegnarci per sensibilizzare il maggior pubblico possibile sull'impatto del sistema alimentare sui sistemi naturali e per spiegare quanto siano importanti le nostre", aggiunge Eva Alessi (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr