Ceferin: "Priorità a salute e sicurezza per gli Europei 2020"

Ceferin: Priorità a salute e sicurezza per gli Europei 2020
Tuttosport SPORT

Queste fasi finali si lasceranno alle spalle una serie di momenti meravigliosi che gli amanti del calcio ricorderanno per sempre.

Ceferin: "Priorità per salute e sicurezza". "Euro 2020 si svolgerà un anno più tardi del previsto a causa della pandemia.

Euro 2020 sarà la celebrazione ideale per i 60 anni dell'evento più importante del calcio europeo

La storia e la finale a Wembley dell'11 luglio. "Il calcio per nazionali occupa un posto speciale all'interno del panorama europeo. (Tuttosport)

Su altre fonti

Aleksander Ceferin, numero uno della UEFA, interviene nel merito della Superlega, in occasione di un’intervista concessa alla RAI. Non sono sorpreso da nulla nel calcio, ma le parole di Platini non meritano commento. (SerieANews)

A Roma per l'inaugurazione dell'Europeo itinerante, Aleksander Ceferin, presidente dell'Uefa, trova occasione per rispondere anche al tema spinoso della Super League: "Voglio soltanto dire che la giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre - le sue parole a Rai Sport -. (Fcinternews.it)

È una questione personale e non vorrei rispondere, ma credo che lui conosca la risposta» Per come la vedo io non è uno stop definitivo, prima chiariamo le faccende legali e poi andiamo avanti”. (IlNapolista)

Superlega, Ceferin: Con Agnelli questione personale

Intervenuto a Rai Sport per parlare degli Europei, al presidente della Uefa Aleksander Ceferin sono state poste anche delle domande sulla "guerra" SuperLega. Con Andrea Agnelli è una questione personale, non vorrei replicare ma credo che lui lo sappia" (ilBianconero)

Credo che i tre club sembrano come quei bambini che saltano la scuola per un po’, e quando non sono invitati alle feste cercano di entrare con la polizia. Il numero uno della Uefa, Aleksander Ceferin, intervistato da Rai Sport, è tornato ad attaccare i club che ne fanno ancora parte, Juventus, Real e Barcellona: “Voglio soltanto dire che la giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. (CalcioMercato.it)

E’ una questione personale, non vorrei replicare ma credo che lui lo sappia”. Lo ha detto il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin in una intervista rilasciata ai microfoni di Rai Sport (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr