Spalletti, urla di incitamento a Mario Rui: “Se arrivi così, non la prendi mai”

Spalletti, urla di incitamento a Mario Rui: “Se arrivi così, non la prendi mai”
CalcioNapoli1926.it SPORT

Ma anche per Koulibaly, oltre che con Mario Rui e Lobotka si è spesso soffermato a spiegare il tipo di movimento che si aspetta da loro.

L'edizione odierna de Il Mattino racconta i metodi di allenamento di Luciano Spalletti e un retroscena con il terzino azzurro Mario Rui. Un istruttore di scuola calcio.

Non stupisce, dunque, la lunga lezione di postura che ha dedicato prima a Demme e poi persino a Manolas, che pure ha avuto a lungo nella Roma (CalcioNapoli1926.it)

Su altre testate

Napoli Calcio - In un contesto di crisi economica, dove l’imperativo è la sostenibilità dei costi, il rinnovo dei contratti in scadenza dei giocatori non è più considerato attività ordinaria. I conti dei club in sofferenza per la pandemia non vengono ritenuti dai calciatori, unica categoria del settore a non aver pagato tributi all’emergenza virus, dei deterrenti a chiedere aumenti di stipendio. (CalcioNapoli24)

Nel Napoli c'è un giocatore che può fare il regista: Palmiero, che però è troppo giovane, ci vuole un giocatore di personalità e tatticamente importante. Il dirigente sportivo Enrico Fedele è stato molto critico con Luciano Spalletti ed in particolare con le sue parole in conferenza stampa, in cui ha paragonato il ruolo di Demme nel Napoli a quello di Pizarro nella sua Roma (Spazio Napoli)

Sarà che magari la benedizione pubblica di Spalletti lo avrà galvanizzato, sarà che l'aria del Trentino gli farà bene, però ieri Victor Osimhen ha cominciato a dare spettacolo. In allenamento, tra amici, ma pur sempre spettacolo: tre gol nella partitella a campo ridotto di fine seduta pomeridiana, la seconda della giornata. (CalcioNapoli24)

Tuttosport - ADL-Insigne, colloquio a Castel di Sangro: gli spiegherà che non può accontentarlo

Notizie Napoli calcio. Clicca su play per guardare il video del gol: (CalcioNapoli24)

La situazione quindi entra nel vivo, in attesa di ulteriori sviluppi Gli azzurri preferirebbero non perderlo già in questa sessione di mercato, ma è anche vero che da gennaio Insigne potrebbe firmare per un altro club. (Spazio Napoli)

Ci sarà lui, ci sarà il suo procuratore Vincenzo Pisacane e ovviamente ci saranno Aurelio De Laurentiie e Cristiano Giuntoli. Secondo Tuttosport, sarà un incontro franco, in cui il presidente spiegherà le problematiche del bilancio al capitano e gli farà capire come sia difficile per lui migliorare l'attuale ingaggio. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr